Barbie, nuovo modello con telecamera bocciato dall’FBI

da , il

    Barbie, nuovo modello con telecamera bocciato dall’FBI

    L’Ente Federale per la sicurezza degli Stati Uniti ovvero l’FBI non ha approvato, per motivi di sicurezza, il nuovo modello della Barbie pronto per essere messo in commercio dalla Mattel. Era la Barbie Video Girl, una versione tecnologica della conosciutissima bambola che aveva una telecamerina incorporata per riprendere delle immagini e poi scaricarle con anche un mini schermo.

    Un prodotto che segna un po’ l’inizio del progresso anche per la famosa Barbie che permette a tutti i piccoli utilizzatori di registrare fino a trenta minuti di immagini ed in seguito di scaricarle sul computer.

    Secondo l’FBI però il nuovo gioco potrebbe diventare pericoloso perchè potrebbe essere una facile esca che i pedofili potrebbero usare con le bambine, inducendole a registrare filmati illeciti.

    Barbie Video Girl intanto si è aggiudicata il premio come miglior giocattolo del 2011 e, in seguito al veto imposto dall’Ente Federale, la Mattel ha diffuso un comunicato stampa in cui ha specificato che la principale preoccupazione dell’Azienda è la sicurezza dei bambini e che al momento non è stato registrato nessun caso simile a quello ipotizzato dall’FBI.

    L’affermazione dell’FBI non è assolutamente sbagliata, ma da qui a eliminare dal mercato una bambola che segue la moda anche in fatto di tecnologia sarebbe forse troppo, a quel punto bisognerebbe eliminare gran parte dei giocattoli messi in commercio negli ultimi anni.

    Cosa ne pensate?