Bestemmia in classe gli lavano la bocca col sapone

da , il

    Bestemmia in classe gli lavano la bocca col sapone

    I bambini bestemmiano perchè sentono gli adulti fare altrettanto, spesso non capiscono nemmeno cosa stanno dicendo, sanno che non si deve fare, ma contemporaneamente comprendono che quella parola suscita sdegno e ammirazione, ha avuto il coraggio di…, negli altri. Premettendo il meccanismo del comportamento sono rimasta abbastanza stranita di fronte alla notizia di un bambino di otto anni, della provincia di Torino, a cui le maestre hanno lavato la bocca col sapone dopo aver detto una bestemmia. Sono rimasta basita anche della conseguente denuncia di mamma.

    Il reato ipotizzato è abuso di mezzi di correzione, sono certa che le due maestre non si sognavano nemmeno lontanamente una tale reazione. Pare che la mamma del ragazzo abbia anche chiesto la sospensione delle due maestre dal servizio negata dalla preside dell’Istituto. Da un lato il metodo educativo delle maestre è discutibile, ma certo non credo che nessuno sia mai risultato traumatizzato da una lavata di faccia, la preside inoltre ribadisce ‘ Fino a quando non ci sarà una decisione della magistratura le due colleghe resteranno al loro posto, si tratta di insegnanti competenti e di grande professionalità‘.

    Il bambino intanto non va più a scuola perchè traumatizzato, la mamma scandalizzata sostiene che certo il bambino ha sbagliato a dire le parolacce ma le maestre hanno esagerato, e pensa alla causa civile…

    Mentre le istituzioni preferiscono accertare come sono andati i fatti prima di intervenire, le mamme degli altri bambini sono solidali con le due maestre denunciate, ‘I comportamenti irrispettosi e violenti di quel bambino – affermano i genitori riferendosi all’alunno punito dalle due maestre – si stavano protraendo dall’inizio dell’anno sia nei confronti delle insegnanti, sia nei confronti degli altri bambini della classe. Alcuni genitori, stanchi, avevano deciso di portare altrove i propri figli, tant’è che il numero di alunni della classe è sceso in breve tempo da 25 a 18 bambini‘. Se così fosse a mio parere cambiano le carte in tavola… meglio una lavata col sapone che un ceffone da un altro bambino.