Biberon: sceglierlo, usarlo e sterilizzarlo bene

da , il

    Biberon: sceglierlo, usarlo e sterilizzarlo bene

    Tutti i bambini usano il biberon, non solo per il latte ma anche per le prime pappette. Per loro infatti poppare è più semplice e intuitivo rispetto all’uso del cucchiaino. Ma è così scontato scegliere il biberon giusto e conservarlo secondo le corrette norme igieniche? Assolutamente no: ecco una serie di consigli ed errori da evitare.

    Innanzitutto è consigliabile acquistare il biberon in farmacia o nei negozi specializzati chiedendo consiglio al personale piuttosto che affidarsi ai grandi scaffali del supermercato. Ovviamente non bisogna esagerare in senso contrario e provocare inutili allarmismi però la qualità dei materiali usati è importante per la salute del bambino. Evitate biberon prodotti con plastica al policarbonato, che può risultare nociva. E’ importante inoltre regolare il ciuccio del biberon in base alla crescita invece di affidarsi ad una misura standard: infatti una misura troppo grande comporta uno sforzo eccessivo nel mangiare, mentre al contrario una piccola può spazientire e innervosire il bambino. Ricordate che il calore danneggia inevitabilmente il cappuccio della poppata: quando vedete comparire le prime crepe cambiatelo subito. E’ inoltre indispensabile sterilizzare in maniera appropriata il biberon per evitare che esso diventi un veicolo per i batteri. Il beccuccio va lavato e disinfettato con una buona bollitura. Lo stesso va fatto con la bottiglia del biberon, anche per eliminare totalmente residui di cibo. Se il bambino cerca troppo il biberon cercate di alternarlo con il ciuccio in modo da non abituarlo in maniera troppo morbosa a questa tecnica alimentare.