Bimbi in passeggino: qualche consiglio per le passeggiate d’autunno

da , il

    Bimbi in passeggino: qualche consiglio per le passeggiate d’autunno

    Portare a spasso i bimbi in passeggino durante la stagione autunnale e invernale può avere diversi inconvenienti e sicuramente è meno pratico rispetto alla primavera-estate. Ma i nostri bimbi hanno comunque bisogno di trascorrere del tempo all’aria aperta. Il contatto con il mondo esterno infatti serve a stimolare i bambini e la loro curiosità e li aiuta a rilassarsi. Ecco qualche piccolo condiglio per le mamme e i papà in modo da poter goder a pieno delle passeggiate autunnali.

    Sicuramente i disagi principali sono rappresentati dal fatto che le giornate si sono accorciate, la temperatura è più bassa e il clima diventa più umido.

    Cercate dunque in primis di approfittare delle ore più calde, soprattutto nelle giornate più luminose: la luce del sole fa bene alle ossa dei più piccoli. E se siete costrette ad uscire con il freddo organizzatevi!

    Vestite il bimbo a strati e portate nel passeggino una copertina da usare nel caso in cui si addormenti. Non dovete esagerare e coprirlo in eccesso ma sicuramente il piccolo va protetto da freddo e vento: fate in modo che i piedini stiano al caldo sempre.

    Evitate zone di lago o fiume che sono più umide ma non vi avventurate neppure in strade a scorrimento veloce: ricordate che, a causa del riscaldamento nelle case, in autunno e inverno l’inquinamento raggiunge picchi massimi. Non è certo salutare respirare a pieni polmoni in città.

    Se decidete di concedervi una pausa caffè durante la passeggiata ricordate di scoprire un po’ il bimbo dentro il locale dove sicuramente saranno accesi i riscaldamenti. Le grandi e repentine escursioni tra caldo e freddo sono tra le prime cause di raffreddore e influenza.

    In caso di pioggia ci sono passeggini con ombrello incorporato e copertura impermeabile anche se mi rendo conto che in questi casi può diventare davvero un disagio passeggiare e questa soluzione diventa più che altro una necessità per chi non può rinunciare ad uscire e non ha la macchina. In ogni caso gli accessori da pioggia per bambini aiutano a rendere quest’avventura meno complicata.

    In linea di massima comunque non rinunciate ad uscire appena arriva l’autunno: ricordate che le passeggiate con i bimbi in passeggino aiutano anche le neomamme a tenersi in forma e inoltre sono un modo per stabilire un legame intimo con il piccolo. Durante la passeggiata parlategli, rendetelo partecipe di ciò che lo circonda: diventerà un rito unico tra mamma e figlio. E sicuramente farà bene anche a voi non restare chiuse in casa in queste giornate un po’ grigie e malinconiche. Buona passeggiata a tutti e due!