Bimbi in ufficio 2012: il 25 maggio, a lavoro con mamma e papà

da , il

    Bimbi in ufficio 2012: il 25 maggio, a lavoro con mamma e papà

    C’è chi stamattina come al solito si è svegliato, ha preparato i bambini e li ha portati a scuola, e chi invece ha deciso di vivere una giornata speciale partecipando all’iniziativa Bimbi in ufficio 2012, invitando i bambini a lavoro per raccontare anche a loro cosa fanno tutto il giorno la mamma e il papà.

    Oggi 25 maggio è la giornata dedicata ai Bimbi in ufficio, l’iniziativa è stata lanciata qualche anno fa dal Corriere della Sera e diverse aziende hanno in seguito deciso di aderire, durante questa speciale giornata le porte degli uffici si aprono ai figli di tutti i dipendenti.

    Il motto di questa speciale giornata è: ‘Facciamo outing: portiamo la famiglia in ufficio, perche’ avere dei figli mi rende migliore. Anche sul lavoro!’.

    L’iniziativa di portare i bambini in ufficio non è nuova, in Francia, già da diversi anni, si dedica un giorno dell’anno ai propri figli all’interno del luogo di lavoro, il titolo francese però è diverso, è più incentrato sul quanto faccia bene ai lavoratori mostrarsi non solo tali ma anche genitori, il titolo completo è La famiglia in azienda. In occasione di questa giornata viene anche distribuita ai partecipanti una guida che racconta perchè portare i bambini in ufficio può essere un’iniziativa importante per la famiglia e per il proprio lavoro, ecco di seguito alcune ragioni importanti che possono aiutare a motivare anche la nostrana giornata Bimbi in ufficio.

    Portare i bambini in ufficio può essere utile per:

    • Rendere più umane le relazioni tra collaboratori di lavoro;
    • Favorire la nascita di legami anche attraverso l’essere genitori;
    • Aiutare i bambini e i ragazzi a rendersi conto realmente di quello che fanno i propri genitori durante la giornata;
    • Motivare i giovani e farli sentire dei futuri lavoratori;
    • Dare modo a tutti di capire chi si ha davvero davanti e cosa succede a tutti una volta chiusa la porta dell’ufficio.

    Questi sono alcuni dei motivi importanti per cui passare una giornata con i bambini in ufficio potrebbe essere utile ai genitori, ai figli e anche all’azienda per cui si lavora.

    Cogliamo l’occasione per augurare una buona giornata di lavoro a tutti, con figli e non! Se quest’anno non avete avuto la possibilità di aderire alla giornata Bimbi in ufficio, per l’anno prossimo potrete sempre proporla al vostro datore di lavoro chiedendo tutte le informazioni su come fare scrivendo a questa e mail: bimbinufficio@rcs.it.