Bomboniere fai da te per il battesimo: come fare delle saponette allegre

da , il

    Bomboniere fai da te per il battesimo: come fare delle saponette allegre

    Il trend più seguito per le bomboniere oggi e scegliere quelle fai da te, sono più economiche, spesso ecologiche e hanno di certo un plus rispetto a quelle comprate, le avrete fatte voi una per una per gli invitati all’evento. Ecco allora che anche per il battesimo del vostro bambino potrete realizzare voi delle bellissime bomboniere. Per fortuna in genere gli invitati ad un battesimo non sono molti quindi non ci vorrà molto per la preparazione. Di seguito troverete la spiegazione completa per realizzare delle piccole ed allegre saponette da regalare per il battesimo.

    Si potranno fare dei lavoretti all’uncinetto, delle scatoline colorate o anche pensare a dei piccoli gingilli d’argento, ma in effetti oggi la cosa migliore è regalare un pensiero utile che faccia pensare ad un momento allegro. Un oggetto profumato, gioioso ed utile dunque. Proprio per questo vi propongo per il battesimo di preparare delle saponette fatte da voi seguendo la ricetta qui sotto. Per gli oli essenziali vi consiglierei di utilizzare quelli adatti all’igiene dei neonati, sono i più delicati e potranno essere utilizzati sia per il corpo che per il viso senza aggredire la pelle, e poi anche il profumo sarà molto più gradevole. Gli oli più delicati sono: quello di lavanda, quello di camomilla, quello di mandorla e quello di geranio.

    Ricetta sapone fai da te

    Ingredienti:

    Sapone puro alla glicerina vegetale

    Coloranti alimentari

    Oli essenziali

    Das o plastilina, pellicola trasparente

    Attrezzi:

    Gli inserti

    Ciotole di vetro termico

    Stampini per biscotti

    Forno a microonde

    Pentolino per bagno-maria

    Preparazione:

    Tagliare il panetto di sapone (di glicerina) con un coltello in tanti piccoli pezzettini (grandi almeno due centimetri di spessore). Metti i pezzettini in un pentolino che si utilizzerà per scaldare e sciogliere a bagno maria la glicerina con tre dita d’acqua. mettere tutto sul fuoco.

    Aggiungere quattro o cinque gocce di colorante alimentare a scelta; il numero delle gocce cambia a seconda dell’intensità di colore che si desidera ottenere. Sarebbe meglio fare delle prove iniziando con una sola goccia.

    Aggiungere al sapone sciolto e già colorato alcune gocce dell’olio essenziale scelto. Se si utilizza dell’olio essenziale puro ne bastano solo 2 gocce. Versare il composto ottenuto in uno stampino* e lasciare raffreddare per almeno 6 ore. Mettere lo stampo raffreddato in frigorifero per 30 min, infine rovesciare ed estrarre il sapone. Una volta freddo cospargere la sua superficie con del talco.

    *Per inserire all’interno del sapone una formina, un pupazzetto, un fiore o quello che vorrete (come nell’immagine) lo potrete fare in questo momento.