Caffè, in gravidanza è bene berne poco

da , il

    Caffè, in gravidanza è bene berne poco

    Sapete qual è la sostanza più ingerita al mondo? La caffeina, presente nel caffè ma anche nel cioccolato e nella coca cola.

    Sono milioni coloro che ogni giorno bevono caffè e coca cola a qualsiasi orario. Ma ciò che preoccupa di questi dati è che il 90% delle donne in gravidanza bevono molti caffè non sapendo che berne molto potrebbe provocare dei danni al bambino.

    Certo fino a quando si tratta della tazzina la mattina a colazione, e di quella post pranzo, i problemi non sussistono ma quando si superano le 4 dosi giornaliere è meglio fermarsi e ascoltare il proprio ginecologo.

    Troppa caffeina non fa bene ad una donna normale figuriamoci una che si trova in stato interessante. Superare le dosi consigliate, infatti, potrebbe portare ad un parto prematuro, un ritardo nell’accrescimento del feto, la nascita di un bambino sottopeso o addirittura, nei casi più tragici, all’aborto spontaneo.

    Quali sono i motivi di tanti problemi? La difficoltà ad espellere la caffeina.

    Normalmente ci vogliono 3 al massimo 4 ore per espellere la caffeina dal nostro corpo, ma per una donna in stato interessante le ore aumentano fino ad arrivare a 18 provocando, così, dolori allo stomaco, acidità, nausea ricorrente e cefalea.

    Mentre le dosi possono essere superate se si mescola il caffè con il latte perchè, in questo caso, si perde l’effetto eccitante.

    Lo stesso ragionamento vale per il cioccolato, per la coca cola (che in gravidanza dovrebbe essere, comunque evitata perchè bevanda gassosa) e il thè.

    Le dosi consigliate sono: 400gr di cioccolato al giorno, 6 tazze di thè e 3 di caffè.