Canzoni cartoni animati anni ’90 e ’80 per le mamme del 2000

da , il

    Dovevo assolutamente scrivere su questo: le canzoni dei cartoni animati che ci hanno accompagnato per tutta la nostra adolescenza e non solo. Negli anni ’80 e ’90 le mamme di oggi erano tutte più o meno adolescenti e le canzoni dei cartoni animati hanno musicato serate intere davanti alla tv. Cantarle oggi con i nostri bambini è fantastico! Ecco le canzoni più belle da cantare ed ascoltare qui di seguito.

    Ecco le più belle canzoni dei cartoni animati, potrete ascoltarle in streaming e seguire il testo, se ve ne viene qualcun’altra in testa scriveteci!

    Arrivano Gli Snorky

    Con un tuffo tu starai, tu starai

    là nel mare blu, mare blu

    e gli Snorky sentirai, sentirai

    canticchiar laggiù, sì laggiù

    io so che qui sott’acqua la città degli Snorky sta

    Oggi è bassa la marea, la marea

    e bel tempo c’è, tempo c’è

    e perciò io ho un’idea, ho un’idea

    forza segui me, segui me

    tu gli Snorky incontrerai, su segui me dai dai

    è Superstellino grande capo

    che con Bollicina è fidanzato

    tu, li vedrai, qui giocare e poi ballar

    timido è Lucetto, ma a Pritzina piace,

    e le piace stare insieme a lui

    Con un tuffo tu starai, tu starai

    là nel mare blu, mare blu

    e gli Snorky sentirai, sentirai

    canticchiar laggiù, sì laggiù

    io so che qui sott’acqua la città degli Snorky sta

    Oggi è bassa la marea, la marea

    e bel tempo c’è, tempo c’è

    e perciò io ho un’idea, ho un’idea

    forza segui me, segui me

    tu gli Snorky incontrerai, su segui me dai dai

    Il governatore è cattivo

    e così anche il figlio che è Ciuffino

    tu, li vedrai, voglion tutto rovinar

    Ricciolo allora, li sconfigge ancora

    e così quei due la smetteran

    Con un tuffo tu starai, tu starai

    là nel mare blu, mare blu

    e gli Snorky sentirai, sentirai

    canticchiar laggiù, sì laggiù

    io so che qui sott’acqua la città degli Snorky sta

    Oggi è bassa la marea, la marea

    e bel tempo c’è, tempo c’è

    e perciò io ho un’idea, ho un’idea

    forza segui me, segui me

    tu gli Snorky incontrerai, su segui me dai dai.

    Gigi la trottola

    L’incantevole Creamy

    Yu dolce amica mia è bello che tu sia

    vivace svelta e carina come me

    poi con la fantasia e un tocco di magia

    Yu ora non c’è più e invece Creamy ci sei tu

    pari-pam-pum, eccomi qua

    pari-pam-pum, ma chi lo sa

    se babbo, mamma e Toshio

    lo san che Yu son proprio io

    pari-pam-pum spesso lo sai

    pari-pam-pum combino guai

    ma Posi e Nega in coppia son qua

    e il guaio presto sparirà

    poi Creamy quando vuoi tornare Yu tu puoi

    pensarlo basterà e subito accadrà

    ma questa tua magia Yu, Creamy amica mia

    un anno durerà poi Creamy forse svanirà

    pari-pam-pum, eccomi qua

    pari-pam-pum, ma chi lo sa

    se babbo, mamma e Toshio

    lo san che Yu son proprio io

    pari-pam-pum spesso lo sai

    pari-pam-pum combino guai

    ma Posi e Nega in coppia son qua

    e il guaio presto sparirà

    pari-pam-pum, eccomi qua

    pari-pam-pum, ma chi lo sa

    se babbo, mamma e Toshio

    lo san che Yu son proprio io

    pari-pam-pum spesso lo sai

    pari-pam-pum combino guai

    ma Posi e Nega in coppia son qua

    e il guaio presto

    pari-pam-pum, pari-pam-pum, pari-pam-pum

    ed eccomi qua!

    Pollon

    Sulla cima dell’Olimpo c’è una magica città

    gli abitanti dell’Olimpo sono le divinità

    poi lì c’è una bambina che ancora dea non è

    è graziosa e birichina Pollon il suo nome è…..

    Pollon Pollon combinaguai

    su nell’Olimpo felice tu stai

    la beniamina di tutti gli dei sei tu

    oh oh oh Pollon

    Pollon combinaguai

    su dai racconta quello che tu sai

    degli abitanti di questa città

    Zeus è un nonno molto buono non si arrabbia quasi mai

    se però tu senti un tuono si è arrabbiato e sono guai

    è chiamato anche Giove ed è il padre degli dei

    è sposato con Giunone che è una dea pure lei

    Pollon Pollon combinaguai

    su nell’Olimpo felice tu stai

    la beniamina di tutti gli dei sei tu

    oh oh oh Pollon Pollon combinaguai

    su dai racconta quello che tu sai

    degli abitanti di questa città

    Dio del sole babbo Apollo per il cielo se ne va

    su un carro a rompicollo sempre a gran velocità

    ed è anche pigro assai ed al dovere mancherà

    ed il sole tu vedrai prima o poi non sorgerà

    Pollon Pollon combinaguai

    su nell’Olimpo felice tu stai

    la beniamina di tutti gli dei sei tu

    oh oh oh Pollon

    Pollon combinaguai

    su dai racconta quello che tu sai

    degli abitanti diquesta città

    Eros è il mio grande amico porta sempre buonumore

    è simpatico e tidico che comanda lui l’amore

    elo fa con frecce d’oro

    con cui poi lui centra i cuori

    ed i cuori di costoro troveranno grandi amori

    Pollon Pollon combinaguai

    su nell’Olimpo felice tu stai

    la beniamina di tutti gli dei sei tu

    oh oh oh Pollon

    Pollon combinaguai

    su dai racconta quello che tu sai

    degli abitanti di questa città

    Pollon Pollon combina guai

    su nell’Olimpo felice tu stai

    la beniamina di tutti gli dei sei tu

    oh ohoh Pollon Pollon combinaguai

    su dairacconta quello che tu sai

    degli abitanti di questa città.

    Hello Spank

    Hello Spank, resta con me

    Hello Spank, non te ne andare

    Caro Spank, gioca con me

    siamo amici io e te.

    Hello Spank, il mio papà

    Hello Spank, l’ha preso il mare

    Dolce Spank, mi sento giù

    non lasciarmi anche tu.

    Davvero tu ragioni come me

    e assai di più di un cane certo sei.

    Mi piace, sai, parlare insieme a te

    che grande sei piccolo Spank.

    Che pazzo sei, sei pazzo più di me

    a volte poi ti arrabbi come noi

    e allora anch’io la penso come te

    è vero, Spank, tu un uomo sei.

    Hello Spank, ma guarda un po’

    Hello Spank, che hai combinato

    Dimmi Spank, sei stato tu

    non mi dire bugie…

    Conan

    C’era una volta una citta’

    in quell’isola laggiu’

    c’era una via che passava di la’

    proprio dove vivi tu

    c’era allegria c’era felicita’

    ma la guerra e’ una follia

    ma se qualcuno sorride a te

    un domani ancora c’e'….

    dai Conan! tutto deve ricominciare

    dai Conan! mettici tanto amore piu’ che puoi

    dai Conan! ora stringiti forte a Lana

    dai Conan! bella non c’e’ nessuna come lei

    salta i pericoli, vola tra gli alberi, corri insieme a noi

    oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi

    contro i nemici non perderti, non fermarti mai…

    ci sono i buoni, come sei tu

    per un amicizia in piu’

    c’e’ sempre Lana vicino a te

    che ti fa sentire un re

    ci sono i sogni, tutti quelli che fai

    che non moriranno mai

    c’e’ la speranza, che d’ora un poi

    un futuro avremo noi

    dai Conan! sulla terra c’e’ ancora il sole

    dai Conan! tenero come un fiore crescerai

    dai Conan! questo mondo si puo’ salvare

    dai Conan! tuffati in mezzo al mare e poi vai

    salta i pericoli, vola tra gli alberi, corri corri,

    oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi

    contro i nemici non perderti, non fermarti

    salta i pericoli, vola tra gli alberi, corri corri,

    oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi

    contro i nemici non perderti, non fermarti

    salta i pericoli, vola tra gli alberi, corri corri,

    oltre gli ostacoli, per tutti gli uomini liberi

    contro i nemici non perderti, non fermarti

    salta i pericoli, vola tra gli alberi, corri corri…