Come far amare frutta e verdura ai bambini

da , il

    Per i nostri figli è fondamentale un’alimentazione sana, che regoli in maniera equilibrata carboidrati, zuccheri e proteine e che sia ricca di frutta e verdura: raramente però i bambini accettano di buon grado di mangiare questi alimenti sani e preferirebbero piuttosto dolci e fritti. Aiutarli a superare questo capriccio dipende molto anche dai genitori: non vi limitate alle solite zucchine bollite ma cercate di invogliarli con ricette originali e nutrienti. Esistono infatti numerose ricette di verdura e frutta pensate proprio per i bambini.

    L’idea in più da seguire è sicuramente quella di creare forme simpatiche con il cibo: questo aiuterà i più piccoli a mangiare più volentieri ad esempio carote, zucchine e pomodori, che ben si prestano a decorare i piatti in maniera allegra. Se fate una zuppa verde ditegli che è coccodrillo: insomma provate a coinvolgerli con il gioco. Anche i frullati o i frappé freschi e colorati, specialmente d’estate, possono essere una buona idea.

    Alcuni corsi di educazione alimentare vengono organizzati nelle scuole materne proprio per insegnare ai bambini l’importanza del mangiare sano.

    Anche se il tempo è poco cercate sempre di prediligere verdure fresche e di evitare il più possibile prodotti congelati. Evitate anche di contare sull’apporto di frutta necessario comprando succhi in scatola: sono ricchi di conservanti e non sempre contengono la percentuale di frutta raccomandata per una corretta alimentazione.

    Un’idea carina e istruttiva è quella di coinvolgerli anche nella preparazione del piatto facendovi ad esempio aiutare a sbucciare le verdure e a lavarle con cura. Il bambino si sentirà partecipe di un progetto, coinvolto con responsabilità e inevitabilmente avrà più interesse e curiosità verso certi alimenti.

    Dopo questi consigli vi lascio con un video divertente sul tema: