Come insegnare ai bambini a fare la pipì nel vasino

Come insegnare ai bambini a fare la pipì nel vasino
da in Bambino, Consigli mamma, Crescita neonato, Mamma, Neonato, Sviluppo bambini
Ultimo aggiornamento:
    Come insegnare ai bambini a fare la pipì nel vasino

    Come insegnare ai bambini a fare pipì nel vasino? Ogni tappa dei bambini è anche un banco di prova per i genitori, che devono cercare di essere all’altezza della situazione! Non sempre è semplice, soprattutto per chi è alle prime armi come genitore. Va preliminarmente ricordato a tutte le mamme e i papà che ogni tappa dello sviluppo dei più piccoli deve essere seguito con estremo rispetto dei tempi del bambino. Niente forzature, insomma, anche in questo caso. Inoltre, anche nella conquista del vasino, evitate di mortificare il vostro bambino con frasi brutte e che minano alla sua autostima.

    Comunque, se è vero che ogni bambino ha dei suoi tempi, in linea più generale si può dire che intorno ai 18 mesi di vita i piccoli sono in grado di affrontare questa nuova sfida. Se volete utilizzare lo strumento del vasino per insegnare ai bimbi a fare la pipì, sceglietene uno che sia divertente e colorato. Questo strumento viene visto all’inizio con scetticismo e paura, per questo è importante che i genitori infondano tranquillità. Sicuramente, poi, è normale che ai primi tentativi possano capitare degli incidenti e che il bimbo bagni il pavimento o i vestiti. In questi casi la mamma o il papà non devono sgridarlo, ma fargli capire che se sente di nuovo il bisogno di fare un “laghetto” deve provare a sedersi sul suo nuovo “amico” vasino. Per far capire ancora di più al bambino che deve evitare di bagnarsi può essere utile anche lasciarlo bagnato per qualche minuto, proprio per fargli capire che il disagio del sentirsi umido è sgradevole. Per spiegare meglio ai piccoli come usare il vasino si può acquistare anche una bambola con apposita valvolina di scarico.

    Appena inizia il getto posizionatela sul vasino e fate vedere al piccolo che la bambola è stata brava ad usarlo correttamente.

    E’ anche vero che i bambini a questa età imitano pedissequamente i genitori; per questo potete provare a comprare il riduttore del wc, con apposito rialzino per raggiungerlo. Molte mamme affermano che in questo modo i bambini hanno imparato velocemente a utilizzarlo nella maniera corretta, semplicemente imitando gli adulti. Ricordatevi anche, però, che per i sonnellini pomeridiani e la notte dovete continuare ad usare il pannolino. Quando vedrete che rimane asciutto provate a toglierlo, non prima di aver messo un bel telo impermeabile sul materasso! Almeno per i primi tempi, non si sa mai! Con questi piccoli accorgimenti vedrete che la conquista del vasino sarà più semplice anche per voi genitori!

    493

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambinoConsigli mammaCrescita neonatoMammaNeonatoSviluppo bambini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI