Come lavare i capelli dei neonati

da , il

    Come lavare i capelli dei neonati

    Alcuni neonati nascono ricoperti di capelli, altri calvi, in entrambi i casi è bene porsi il problema del come prendersi cura dei capelli, o peluria nel caso non ve ne siano ancora, dei bambini piccoli, non è difficile basta prestare un po’ di attenzione. Evitare di tagliare i capelli troppo presto, è un consiglio utile, proteggono la testa del bambino e salvo chiome lunghe e fastidiose meglio aspettare. Bene invece l’igiene quotidiano, pulire delicatamente la testa facendo attenzione alla crosta lattea, questa non è da togliere ma al massimo da ammorbidire con, per esempio, olio di karitè, tende ad andarsene da sola.

    I capelli dei neonati non vanno lavati ogni giorno due o tre volte alla settimana è sufficiente, in ogni momento del lavaggio, shampoo, asciugatura, pettine, è bene essere sempre molto delicati. In commercio sono reperibili diversi shampoo neutri per bambini, probabilmente l’unico vero ostacolo che potrete incontrare è la paura del piccolo di fronte all’acqua. Tranquillizzatelo e, quando più grande, fatelo giocare in acqua aiuterà a mantenere la calma.

    L’acqua deve essere calda non bollente, altrimenti si spaventa, esattamente come un adulto. Dopo aver passato lo shampoo e risciacquato, velocemente altrimenti il piccolo potrebbe infastidirsi, tamponare dolcemente con un asciugamano. Ho scoperto che mia figlia ama venire pettinata con le spazzole morbidissime, una coccola più che una spazzolata, dopo le carezze uso invece il pettine, sempre per neonati, quindi con le punte arrotondate. Da mamma posso consigliare che il modo più semplice è far diventare il bagno e la pulizia un gioco, non collaborerà comunque ma almeno si diverte.