Come restare incinta più facilmente mangiando i cibi giusti

da , il

    Come restare incinta più facilmente mangiando i cibi giusti

    Tutti sappiamo come nascono i bambini: non basta quindi certamente mangiare gli alimenti giusti per restare incinta. Però ci sono alcuni cibi che hanno un’influenza positiva sull’umore e la salute e che possono contribuire a ridurre problemi di infertilità. Prima di tutto i cibi afrodisiaci: per secoli questi alimenti sono stati associati al desiderio sessuale per il richiamo della forma agli organi riproduttivi. In questa categoria rientrano ad esempio melograni, avocado, banane fichi, datteri, asparagi e ostriche. Non tutti credono nelle proprietà afrodisiache di questi alimenti: resta però il fatto che si tratta di alimenti ricchi di vitamine e minerali in grado di favorire la fertilità. Ma i cibi afrodisiaci non esauriscono la gamma di idee per stimolare la fecondità dell’organismo: ci sono ad esempio anche le sostanze ricche di aminoacidi triptofano e tirosina che stimolano la produzione nel cervello di serotonina e dopamina. Queste sostanze chimiche azionano gli ormoni che predispongono l’utero ad accogliere il feto. Rientrano in questa categoria di alimenti il prezzemolo, la papaya, le carote, le mandorle, la carne di tacchino, il pesce azzurro, i fagioli bianchi etc. Ci sono anche cibi ricchi di lavanoidi in grado di proteggere spermatozoi e ovuli dai radicali liberi: mirtilli, lamponi, ciliegie, pomodori etc. Zinco e vitamina C aiutano ad incrementare la produzione di spermatozoi: si quindi a uova, pesce, kiwi e noci brasiliane. I cibi alcalini favoriscono invece le secrezioni femminili: provate a consumare asparagi, cipolle, broccoli, olive, mango e in generale molta frutta e verdura.