Costumi di Carnevale fai da te in cartone, idee da copiare [FOTO]

Costumi di Carnevale fai da te in cartone, idee da copiare [FOTO]

    Per il Carnevale dei bambini bisogna cominciare a pensare ai costumi, magari fai da te, semplici, in cartone ad esempio. Un materiale povero, low cost, riciclabile al 100% che tutti abbiamo in casa e che si dimostra particolarmente versatile e facile da utilizzare. Vecchi scatoloni di scarpe o confezioni di giocattoli, di elettrodomestici, di pc o di altri apparecchi voluminosi sono l’ideale da usare per ricavarne simpatici e originali vestiti e accessori carnevaleschi per i piccoli di casa. Nella realizzazione di questi lavoretti creativi possiamo coinvolgere i bimbi stessi, per i quali sarà maggior soddisfazione il poter sfilare in maschera indossando costumi fatti con le loro mani.

    Dal web spunti per originali costumi di CarnevaleCartone

    Il web a tal proposito è una vera e propria miniera di suggerimenti! Se date un’occhiata alla nostra fotogallery vi stupirete nello scoprire quanti simpatici travestimenti si possono creare partendo da semplici scatole! Parti essenziali di costumi, come ali da farfalla o da fatina, maschere da coccodrillo o da valoroso cavaliere, oppure anche parrucche fatte di cartone, mascherine da Zorro o da principessa mascherata, da animale della foresta e via discorrendo, troverete nelle immagini che trovate nella nostra galleria. Per realizzare questi travestimenti vi serviranno solo dei cartoncini colorati, in alcuni casi ve la caverete anche solo con del cartone tradizionale, della colla vinilica, una pinzatrice, dei pennarelli grossi colorati.

    Idee per costumi di Carnevale in cartoneCartone-10

    Se deciderete di fare un abito completo, per farlo indossare al bambino potrete applicarlo ad una maglietta bianca o nera, e una calzamaglia, che in pratica fungerà da semplice base.

    Se invece farete delle ali potrete utilizzare delle bretelle o realizzare in cartone anche i supporti per tenerle sulle spalle. Per le mascherine potrete utilizzare dei semplici elastici o dei nastrini per fermarle dietro la testa. Un po’ più impegnativo il discorso se decidiamo di realizzare le parti di un costume più complesso come il robot o macchinari (nella fotogallery ne troverete diversi) anche se alla fine si tratta solo di recuperare abbastanza materiale per ogni parte (incluse braccia e gambe). Facilissimi e divertenti alcuni costumi come ad esempio il cubo di Rubik (uno scatolone quadrato con buchi per il busto e per le gambe quadrettato in ogni facciata e dipinto, da indossare sopra una calzamaglia e una tutina nera) o la carta da gioco. Insomma non avete che da cogliere lo spunto giusto e mettervi al lavoro!

    553

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambinoGiochi BambiniMammaCarnevaleLavoretti per bambini
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI