Cucinare con i bambini: ricette semplici e divertenti [FOTO]

da , il

    Nel cucinare con i bambini potete realizzare tante ricette semplici e divertenti! La cucina viene spesso considerata dalle mamme come un luogo inviolabile e inaccessibile specie per i bambini che, secondo le più apprensive, potrebbero fare o farsi male tra utensili e fornelli. In realtà, cucinare con i propri bambini, è un’esperienza proficua per mamme e piccoli sotto svariati punti di vista. Anzitutto, questa attività permette di sviluppare maggiormente il feeling tra il bambino e la mamma, ma consente anche ai bambini di sviluppare una maggiore manualità semplicemente impastando, tagliando biscotti o creando delle polpette!

    L’unica raccomandazione per le mamme che prendono questa bella iniziativa resta quella di munirsi di tanta e tanta pazienza. E infatti è necessario, se si cucina con i piccoli, mettere in preventivo di dover poi lavare il pavimento e di avere un po’ di pentole e stoviglie in più da sistemare alla fine delle preparazioni. Per limitare i danni, quindi, sarebbe meglio dotare i vostri bimbi di un grembiule. Per facilitarli nei loro compiti, invece, potete procurarvi degli attrezzi più piccoli, come un mini matterello, piccole fruste e spatole, che troverete nelle migliori catene di giochi per bambini. Gli attrezzi che usate comunemente sono comunque sufficienti per iniziare, l’importante è che vigiliate sempre sui piccoli. Per quanto riguarda il “cosa si può cucinare con i bambini”, diciamo anche tutto! Potete cominciare con la pizza e i biscotti e, via via che i bambini diventano più bravi, sperimentare ogni preparazione possibile. Se i vostri figli hanno età diverse, però, potete dividere i compiti anche in base a questo criterio, affidando ai più grandi quelli più difficili e gli altri ai piccoli. Magari potete procedere preparando proprio quei piatti che i bambini fanno più difficoltà a mangiare. Se si saranno divertiti a prepararli è anche probabile che li assaggino più volentieri!

    Spiedini di frutta

    Tra le cose che non piacciono tanto i bambini, sicuramente la frutta e la verdura. Per questo potete preparare questi spiedini per invogliarli a mangiarle. Per questa preparazione vi occorrono: 1 pera, 1 fetta di melone, 1 kiwi e dei biscotti a bastoncino ricoperti di cioccolato. Procuratevi anche delle formine per tagliare la frutta e il gioco è fatto!

    Pizza divertente

    Per realizzare una simpatica pizza vi occorrono: pasta per la pizza, passata di pomodoro, farina, olio, 1 pomodoro, 1 wurstel, 2 olive, 1 zucchina e 50 g di mozzarella.

    Preparazione:

    Tagliare la mozzarella a dadini piccoli; tirare la pasta con l’aiuto di un mattarello spolverato di farina; ungete una teglia da forno dal bordo basso con l’olio e disponete la pasta della pizza tirata. A questo punto, dopo aver aggiunto gli ingredienti canonici della pizza, cioè la passata di pomodoro e la mozzarella, componete la faccia divertente con il wurstel che fa da bocca sorridente, due fette di pomodoro e due olive che fanno da occhi, una rondella di zucchina che fa da naso e due strisce di zucchina che fanno da baffi e da sopracciglia. La pizza simpatica è pronta! In alternativa, realizzate quella a forma di pesce!

    pizza pesce

    Sfogliate tutta la fotogallery per cercare altre idee da realizzare con i bambini. In alternativa proponete loro tutte le altre ricette divertenti oppure quelle estive più golose!