Denti nel neonato: i rimedi per il dolore da dentizione

da , il

    Denti nel neonato: i rimedi per il dolore da dentizione

    Denti nel neonato: i rimedi per il dolore da dentizione sono diversi. Il fastidio legato alla fase della dentizione è uno dei più problematici per i genitori, che si trovano ad avere a che fare con il pianto ed il nervosismo del bebè. In farmacia, per lenire il dolore, si possono acquistare anche delle pomate gengivali, ma è possibile ricorrere anche ai rimedi naturali. Questi, sono privi di effetti collaterali e possono risultare un utile coadiuvante per il trattamento del dolore da dentizione.

    Quando iniziano a spuntare i primi dentini i bambini, per darsi un pò di sollievo, tendono a portare le mani alla bocca o a mordere con forza giocattoli, ciucci e qualunque cosa capiti alla loro portata. I genitori, quindi, si chiedono se questa abitudine possa o meno rivelarsi dannosa. In realtà, sarebbe bene lasciarli fare, lavando però loro più spesso le mani.

    Un altro rimedio utile per il dolore sono gli anelli per la dentizione dei bambini, acquistabili in farmacia, nelle sanitarie e nei negozi di articoli per la prima infanzia. Questi anelli sono pieni di liquido, si mettono in frigo e, proprio grazie all’azione del freddo, riescono a portare un pò di sollievo ai più piccoli. In alternativa, si può utilizzare la collana d’ambra per la dentizione. Questa piccola collanina viene appesa al collo del neonato e, agendo sul campo elettromagnetico intorno al suo corpo, riesce a lenire in qualche modo il dolore. Ad oggi, non esistono ancora studi scientifici che dimostrino l’efficacia di queste collane, ma non sono da considerarsi rischiose, né sotto il profilo dell’ingestione delle pietre, né tantomeno per il rischio di soffocamento.

    Tra i rimedi fitoterapici, invece, la radice di viola, da appendere al collo del bambino per essere rosicchiata oppure i ghiaccioli fatti in casa a base di camomilla ed erba gatta. Tra i rimedi omeopatici, ancora, il rabarbaro e la fitolacca. Ottime anche le tisane di camomilla, che possono essere somministrate al bambino per tranquillizzarlo e farlo stare più sereno.

    Al di là di questi rimedi, purtroppo, non c’è tanto altro da fare, perché la fase del dolore legato alla dentizione è un momento fisiologico che deve essere superato con la giusta pazienza anche dai genitori. In ogni caso, comunque, prima di utilizzare qualsiasi rimedio farmacologico o naturale è meglio chiedere sempre prima al pediatra. Questa raccomandazione vale ancora di più nell’ipotesi in cui i bambini manifestino altri sintomi, come la febbre.