Depressione in gravidanza: come curarla con la dieta

da , il

    Depressione in gravidanza: come curarla con la dieta

    La depressione in gravidanza è comune, ma non tutte sanno come curarla. Si tratta di un fenomeno molto complesso dovuto al cambiamento che si approssima, al nuovo e maggiore senso di responsabilità, ma può anche derivare da un difficile rapporto con il proprio partner. Sarebbe meglio, quindi, cercare sempre di risolvere questi fattori per curarla al meglio. Infine, essa può dipendere semplicemente dai nuovi cambiamenti ormonali. Se le cause della depressione in gravidanza sono più note, non tutte sanno come curarla e soprattutto non molte sanno che si può curarla anche con la dieta.

    La mamma che soffre di depressione in gravidanza può aiutarsi con alcuni cibi, che potremmo definire del buon umore, perché stimolano un maggiore senso di benessere mentale. Contro la tristezza la mamma dovrebbe consumare cibi contenenti triptofano, che aumenta la produzione di serotonina, un ormone che induce un senso di serenità e benessere. Ad esserne ricchi sono: i latticini, la frutta secca, i legumi, la polenta, i cereali (specie quelli integrali), le banane e i dolci in genere.

    Anche il cioccolato induce ad un maggiore senso di benessere perché stimola la produzione di endorfine. Senza esagerare e farne gli unici costituenti della dieta in gravidanza, questi alimenti si possono inserire per aiutare a curare la depressione in gravidanza.