Desiderio sessuale in allattamento, questione di ormoni

da , il

    Desiderio sessuale in allattamento, questione di ormoni

    Si parla spesso di quanto, come e se fare sesso in gravidanza, ma poco e niente di quanto invece lo si faccia dopo il parto. Diciamoci la verità quale donna che ha appena partorito ha voglia di fare l’amore? Sicuramente durante il periodo del puerperio anche solo il pensiero di avere relazioni sessuali con il proprio partner può infastidire, ma perchè? Durante la gravidanza magari eravate nel pieno dell’attività e ora invece? E’ come sempre una questione ormonale.

    Durante la gravidanza e l‘allattamento in corpo subisce un aumento della produzione di prolattina, questo aumento lo si spiega con l’azione di estrogeni, che promuovono l’iperplasia delle cellule lattotorfe dell’ipofisi e l’aumento dell’espressione del gene della prolattina.

    Durante la gravidanza questa viene comunque sopraffatta dall’ossitocina, quindi ci si può sentire più o meno desiderose di fare l’amore, dopo il parto però, la produzione di prolattina aumenta e il desiderio sessuale cala senza precedenti.

    Non importa come sia stato il vostro parto, anche se non avrete subito un’episiotomia, la parte muscolare intima non avrà nessuna ‘voglia’ di essere toccata. Sempre a causa della prolattina non verrà prodotto neanche il lubrificante naturale che precede la penetrazione.

    Oltre ai problemi ormonali c’è anche il fatto che vostro figlio, per i primi tempi, vi vorrà tutta per voi, dovrete allattare, vi sveglierete durante la notte e durante il giorno sarete a sua disposizione per allattarlo a richiesta. E’ importante che viviate questo con estrema tranquillità, anche per questo non avrete nessuna voglia di fare l’amore.

    Metteteci una pietra sopra, per almeno tre mesi voglia di fare l’amore 0. Cosa fare quindi? Innanzitutto parlatene con il vostro partner, deve sapere che presto la situazione cambierà e che deve solo avere un po’ di pazienza nei primi mesi, poi quando vedete che il desiderio invece sta ritornando, fategli vedere chi siete!