Diventa mamma in taxi durante la corsa verso l’ospedale

da , il

    Diventa mamma in taxi durante la corsa verso l’ospedale

    Partorire in un taxi di New York durante la corsa verso l’ospedale. Sembrerebbe la scena di un film americano e invece è successo veramente. Protagonista della vicenda è Even Sweeney che ha dato alla luce il suo bambino sul sedile posteriore di un taxi, nel bel mezzo del traffico di New York.

    Le contrazioni erano iniziate a casa, intorno alle sei del pomeriggio, cosi la sua compagna aveva chiamato subito un taxi. Ma durante la corsa in ospedale la vettura è rimasta bloccata in un ingorgo. A quel punto Even ha pensato ‘come faccio a tenere il bambino dentro di me. Non posso riuscirci‘. E infatti non ci è riuscita…

    Il bimbo è nato in taxi intorno alle sette di sera sulla strada per il Roosevelt Hospital. Proprio mentre in pochi secondi arrivavano sei auto della polizia e un’ambulanza. Even racconta ‘mi ricordo solo che ero circondata da un gruppo di poliziotti sorridenti e da passanti che applaudivano‘.

    L’impaziente neonato, che è stato chiamato Finn, è nato da pochi giorni ma è già diventato una star!

    Non è la prima volta che si verifica un episodio simile, solo qualche settimana prima un’altra donna aveva partorito in taxi a Coventry, in Inghilterra e ancora prima vi avevamo dato la notizia di una donna della provincia di Genova che aveva partorito sul pavimento della cucina.

    Che dire? Quando un bambino decide di venire al mondo lo fa, non sta mica a guardare dove si trova!