Donna incinta travolta da un’auto: la bimba nata aspetta ancora un nome

da , il

    Donna incinta travolta da un’auto: la bimba nata aspetta ancora un nome

    Un altro brutto incidente stradale ha travolto questa volta una donna incinta e il suo figlioletto di cinque anni. La mamma di 33 anni è Sheide, in Italia da tanti anni insieme al marito, anche lui macedone. La donna si trovava sul ciglio della strada ed è stata travolta da una Lancia Delta, insieme al figlioletto, ancora sconvolto dalla vicenda. La donna si è ormai svegliata, ma le condizioni più critiche sono della piccola nata dal taglio cesareo anticipato per il quale i medici hanno optato quando la donna è giunta in ospedale a Carreggi. La bimba, infatti, appena nata, è stata portata subito al Meyer di Firenze e il papà ora fa la spola tra i due ospedali.

    La piccola nata senza nome aspetta di essere operata alla testa, ma come ha detto il padre “i medici hanno ancora paura a toccarla” e la piccola “è lì in quella stanza — continua ancora Besim, il padre e marito di Sheide —Senza nome, è vero. Quello lo vuole decidere mia moglie e io voglio aspettare lei. Ieri (lunedì, ndr) le ho fatto tre nomi e lei con la testa aveva detto sì, ma voglio aspettare. Il nome ora non è importante adesso, l’importante è che quella testolina guarisca…”