Ecografia morfologica, secondo trimestre gravidanza

da , il

    Ecografia morfologica, secondo trimestre gravidanza

    Durante la gravidanza sono tre le ecografie importanti che vengono fatte: la prima è quella del primo trimestre ed è quella relativa alla misurazione della translucenza nucale del feto, la seconda è la morfologica ed è quella di cui vi parlerò di seguito e la terza si fa nel terzo trimestre della gravidanza. L’ecografia morfologica è l’esame ecografico finalizzato allo studio delle strutture anatomiche fetali per lo screening o la diagnosi delle malformazioni fetali.

    L’ecografia del secondo trimestre di gravidanza, detta anche morfologica, si fa tra 19ª e la 23ª settimana di gestazione. Questo esame serve per la visualizzazione ed il controllo dell’anatomia fetale, il corretto accrescimento fetale, la sede di impianto placentare e la quantità del liquido amniotico e dall’osservazione si può comprendere il riscontro di molte malformazioni fetali.

    Saranno studiate tutte le strutture intracraniche, il volto, l’apparato cardiovascolare, gli organi addominali, tutte le estremità del corpo (dita comprese), e la colonna vertebrale.

    Attraverso l’esame morfologico si potranno riconoscere circa il 90% di tutte le malformazioni maggiori. I limiti principali riguardano i difetti di piccole dimensioni, i difetti evolutivi.