Epidurale: quando non è possibile richiederla

da , il

    Epidurale: quando non è possibile richiederla

    L’analgesia epidurale è una tecnica sicura che permette alla donna di evitare i dolori del parto naturale. Ma quando non è possibile richiedere l’analgesia epidurale? Ci sono casi in cui l’analgesia epidurale è assolutamente sconsigliata. Anzitutto, essa non è possibile per le donne che soffrono di scoliosi e, in generale, di disturbi alla schiena, perché in questi casi potrebbe essere difficoltoso raggiungere con l’ago il punto esatto per l’iniezione. L’analgesia epidurale è sconsigliata anche in caso di malattie particolari come il diabete, l’ipertensione e l’emofilia.

    In questi casi, solo il medico può decidere e valutare se sia possibile comunque effettuare l’analgesia epidurale. Anche in caso di obesità l’epidurale è generalmente sconsigliata.

    Infine, occorre sempre valutare il rischio allergico ed escludere l’epidurale in caso di intolleranza ai farmaci impiegati per la tecnica.