Esami gravidanza: calendario dei controlli gratuiti previsti dallo Stato

da , il

    Esami gravidanza: calendario dei controlli gratuiti previsti dallo Stato

    ‘La gravidanza non è un malattia’, introduco così questo post per dirvi che, se decidete di non spendere nulla per la vostra gravidanza, oggi è possibile, non è una malattia e lo Stato garantisce di seguirvi per portarla a termine nel migliore dei modi. Il Sistema Sanitario Nazionale infatti garantisce alla donna incinta tutti gli esami ed i controlli necessari per tenere la gestazione fisiologica completamente sotto controllo. Come saprete, per legge sono previsti una serie di esami da fare a partire dalle prime settimane fino a dopo il parto per cui la donna in gravidanza non dovrà pagare niente. Anche le visite ginecologiche, se scegliete di farvi seguire da un consultorio familiare o da un ospedale saranno gratuite.

    Decidere di farsi seguire da un ginecologo offerto dal Servizio Sanitario Nazionale è molto semplice, l’unica piccola controindicazione è che bisogna prenotare la visita molto tempo prima, in ogni caso vi elenco in un dettagliato calendario tutti gli esami per cui è prevista l’esenzione durante l’intera gravidanza. La lista è composta da tutti gli esami di routine, se poi ci dovessero essere delle complicazioni o degli accertamenti in più da effettuare il Siatema Sanitario Nazionale prevede altri esami per cui è garantita l’esenzione che però non vi riporto perchè andrebbero analizzati caso per caso.

    Esami previsti entro la 13° settimana di gravidanza e comunque al primo controllo

    .Emocromo: Hb, GR, GB, HCT, PLT, IND. DERIV, F.L.

    .Gruppo SanguignoAB0 e Rh (D) qualora non eseguito in funzione pre-concezionale

    .Aspartato Aminotrasferasi (AST) (GOT) (S)

    .Alanina Aminotrasferasi (ALT) (GPT) (S/U)

    .Virus Rosolia anticorpi (IgG, IgM)

    .Toxoplasma Anticorpi (E.I.A.): in caso di IgG negative ripetere ogni 30-40 gg fino al parto

    .Treponema Pallidum Anticorpi (Ricerca quantitativa mediante emoagglutinazione passiva) (TPHA): qualora non eseguite in funzione pre-concezionale esteso al partner

    .Treponema Pallidum Anticorpi anti cardiolipina (Flocculazione) (VDRL) (RPR): qualora non eseguite in funzione preconcezionale esteso al partner

    .Virus Immunodeficienza Acqisita (HIV 1-2) Anticorpi

    .Glucosio(S/U/dU/La)

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico

    .Ecografia ostetrica

    .Anticorpi anti eritrociti (Test di Coombs indiretto) : in caso di donne Rh negativo a rischio di immunizzazione il test deve essere ripetuto ogni mese; in caso di incompatibilità AB0, il test deve essere ripetuto alla 34°- 36°settimana

    Esami previsti tra la 14° e la 18° settimana di gravidanza

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico (*)

    .Tra la 19° e la 23° settimana

    .Ecografia ostetrica o morfologica

    Esami previsti tra la 24° e la 27° settimana di gravidanza

    .Glucosio(S/U/dU/La)

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico

    Esami previsti tra la 28° e la 32° settimana di gravidanza

    .Emocromo: Hb, GR, GB, HCT, PLT, IND. DERIV, F.L.

    .Ferritina (P/Sg/Er) in caso di riduzione del volume globulare medio

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico

    .Ecografia Ostetrica

    Esami previsti tra la 33° e la 37° settimana di gravidanza

    .Virus Epatite B (HBV) antigene HbsAg

    .Virus Epatite C (HCV) Anticorpi

    .Emocromo: Hb, GR, GB, HCT, PLT, IND. DERIV, F.L.

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico

    .Virus Immunodeficienza Acquisita (HIV 1-2) Anticorpi in caso di rischio anamnestico

    Esami previsti tra la 38° e la 40° settimana di gravidanza

    .Urine Esame chimico fisico e microscopico

    Esami previsti dalla 41° settimana di gravidanza

    .Ecografia Ostetrica

    .Cardiotocografia: su specifica richiesta dello specialista; se necessario monitorare fino al parto