Esiste Babbo Natale? Spot francese uccide i sogni dei bambini

da , il

    Esiste Babbo Natale? Spot francese uccide i sogni dei bambini

    Il Natale si avvicina.. teoricamente dovremmo essere tutti più buoni eppure qualcuno ha ben pensato per farsi pubblicità di distruggere i sogni di tantissimi bambini. E’ accaduto in Francia dove moltissimi bambini sono rimasti spiazzati in lacrime senza parole davanti alla tv assistendo ad uno spot pubblicitario che spiegava loro senza mezzi termini che Babbo Natale non esiste. Si può pensare ad un annuncio più crudele alla vigilia di Natale? Niente più letterina, niente più attesa, niente più magia… La cosa che infastidisce ancor di più è che lo spot non ha assolutamente nulla a che vedere con il Natale o con i bambini ma pubblicizza i prodotti finanziari di una banca, il Crédit mutuel.

    Eppure le vittime sono i bambini anche perché gli agenti pubblicitari hanno ben pensato di mandare in onda lo spot subito prima del cartone Ratatouille su TF1 in prima serata. Ecco quello che si vede in pubblicità: un papà entra in una stanza e guardando il figlio con aria seria gli dice: ‘devo darti una cattiva notizia: Babbo Natale non esiste.’ Poi l’uomo spiega al figlio la difficoltà di trovare la giusta banca che aiuti i clienti ma evidentemente l’attenzione del pubblico infantile resta ferma a quella frase iniziale. Ma la reazione non si è limitata al pianto: molti bambini hanno chiesto spiegazioni ai genitori e alle maestre. Non sono mancate le proteste. La banca si è impegnata a non mandare in onda lo spot nella fascia oraria delle 20,30. E’ stato anche annunciato che la frase incriminata verrà cancellata. Ma chi restituirà ai bambini che aspettavano Ratatouille la magia di credere nei sogni e nelle fiabe?