Farmaci e allattamento al seno: ecco quelli consentiti

da , il

    Farmaci e allattamento al seno: ecco quelli consentiti

    Durante l’allattamento al seno è giusto fare attenzione ai farmaci che vengono assunti. Le sostanze contenute nei farmaci, infatti, passano attraverso il latte al neonato. E’ stato stimato, comunque, che anche se c’è questo passaggio al bambino attraverso il latte, esso avviene in misura comunque scarsa, cioè nella misura dell’uno per cento rispetto alla quantità di farmaco introdotta dalla mamma. Per questo motivo, ad oggi, la prescrizione di farmaci durante l’allattamento è generalmente molto permissiva. Tuttavia, questo discorso va valutato in relazione al singolo farmaco e quindi sempre facendo riferimento al proprio medico di fiducia.

    I farmaci comunque generalmente consentiti durante l’allattamento al seno sono la maggior parte degli antibiotici, gli antipiretici (come il paracetamolo), gli analgesici, i farmaci per il sistema cardiovascolare, i mucolitici (come la carbocisteina e la levodropizina), ma anche, tra gli antinfiammatori, il ketorolac e il piroxicam.

    Anche l’ibuprofene è tra i principi attivi più tollerati durante l’allattamento al seno. In ogni caso, prima di assumere farmaci durante l’allattamento al seno chiedere sempre al proprio medico.