Febbre alta nei bambini: rimedi naturali per abbassare la temperatura

da , il

    Febbre alta nei bambini: rimedi naturali per abbassare la temperatura

    La febbre nei bambini, in particolare nei bambini molto piccoli, è una delle prime e più importanti reazioni da tenere sotto controllo che in genere ci comunica un malessere interno o esterno che sta provando il bambino. La febbre può dipendere ovviamente da molti fattori sia fisici che psicologici e consiste in un alzamento improvviso della temperatura corporea, ecco alcuni rimedi naturali per farla abbassare o tenerla sotto controllo prima di chiamare il pediatra.

    La febbre è un modo per il corpo di comunicare un malessere psicologico o fisico, un’infezione, un raffreddamento, tra i fattori scatenanti più diffusi ritroviamo: delle infezioni virali o batteriche, i colpi di sole, i colpi di calore, i colpi di freddo, la comune reazione alle vaccinazioni, la nascita dei primi dentini. E’ sempre da tener presente che la febbre va presa come un avviso, un allarme, c’è qualcosa che non va e bisogna tenere il bambino sotto osservazione. La febbre porta molta debolezza quindi bisognerebbe cercare di abbassare la temperatura corporea del bambino, in alcuni casi si potrà rimediare temporaneamente con rimedi naturali, in altri casi sarà meglio chiamare subito il pediatra o recarsi al pronto soccorso.

    Ecco i casi in cui sarebbe meglio chiamare il pediatra:

    • Se bambino ha meno di 3mesi e la febbre alta;
    • In presenza di convulsioni;
    • Se il bambino piange in maniera inconsolabile per molto tempo;
    • Se la febbre supera i 40°C (misurazione ascellare);
    • In caso di perdita di coscienza;
    • Se il bambino ha difficoltà a muovere il collo o la testa, se risulta rigido o floscio;
    • Se il respiro del bambino è irregolare;
    • Quando il bambino accusa dolori forti e persistenti;
    • Se si verificano più episodi di vomito e il bambino non riesce a bere;
    • Se la quantità di urina è scarsa.

    Nei casi meno gravi invece di solito il pediatra consiglia di somministrare la Tachipirina per abbassare la febbre e lenire il dolore che può aver portato l’alta temperatura, ovviamente si tratterà di un rimedio temporaneo, sarà importante poi capire la ragione della febbre per curare il malessere alla base.

    Rimedi naturali contro la febbre nei bambini piccoli

    Ci sono dei rimedi naturali che si potranno utilizzare per evitare che la temperatura si alzi troppo o per abbassarla, eccone alcuni:

    • Mettere dell’alcool puro sui polsi, la veloce evaporazione dell’alcool etilico porta via con sé una parte del calore del corpo, favorendo l’abbassamento della temperatura;
    • Mettere in una bacinella dell’acqua tiepida e dell’aceto bianco (2 parti d’acqua x 1 d’aceto) e fare degli impacchi sulla fronte, sui polsi, sulla pancia e sulle gambe;
    • Preparare del brodo di pollo, aglio e farlo mangiare al bambino prima di coricarsi;
    • Positività, affetto e niente nervosismo aiutano più di tutto il bambino, piangere favorisce infatti l’aumento della temperatura, il relax e la tranquillità invece aiutano il piccolo ad affrontare con più forza il malessere che lo affligge.