Fertilità maschile, antiossidanti e vitamine alleati dei papà

da , il

    Fertilità maschile, antiossidanti e vitamine alleati dei papà

    I problemi legati all’infertilità sono in continuo aumento. Soprattutto si discute di quella maschile. Abbiamo già parlato dell’importanza di alcuni grassi nella dieta dei papà e di quelli che invece vanno evitati se si vuole aumentare la fertilità nell’uomo. Oggi ci occupiamo di una ricerca portata a termine dagli studiosi della Cochrane Library. Questo studio, ancora una volta, mette in relazione la dieta con la fertilità sostenendo l’importanza dell’apporto di alcuni elementi. In particolare sembra che due aspiranti genitori arrivino più facilmente a una gravidanza se lui ha assunto alcune vitamine o antiossidanti.

    Secondi gli studiosi potrebbe essere questa una nuova ma valida strada per combattere l’infertilità maschile. L’idea ora è quella di mettere a punto degli integratori per aumentare le chance di arrivare al concepimento, ovviamente in chi sta seguendo un trattamento clinico per la fertilità. Si tratta ancora di ipotesi e studi in erba ma questi datii aprono la strada a un nuovo modo di concepire i problemi legati all’infertilità.

    In particolare quello di considerare la dieta come diretta responsabile di cause e rimedi adottabili. In effetti si dice spesso, e non è un luogo comune, che noi siamo anche quello che mangiamo, quindi, è probabile e giusto cercare di vagliare anche questa via per la soluzione di un problema ancora tutto da analizzare e risolvere. Ovviamente, sottolineiamo ancora per chi legge, si tratta per ora solo di dati al vaglio degli studiosi e di nessuna certezza medica. Per questo motivo, per qualsiasi problema, la soluzione è sempre quella di consultare il medico specialista.