Festa del papà, disegni da colorare e stampare per bambini [FOTO]

da , il

    Per la festa del papà, che si celebra il 19 marzo, niente regali costosi, ma lavoretti fatti con amore, come i disegni da colorare, da trovare sul web e poi stampare. Via libera alla fantasia, per i più creativi, per i bambini più grandi che vogliono cimentarsi in vere e proprie opere d’arte da disegnare a mano libera, ma anche ai biglietti con scritte e disegni divertenti o affettuosi, da personalizzare con i colori, ma non solo. I disegni da colorare e da stampare sono l’ideale per far scatenare la fantasia dei bambini nel rendere unica anche un’immagine già fatta.

    Colori, colori e… Colore

    Quando i contorni ci sono già, il soggetto del disegno o del biglietto per papà, anche, non resta altro da fare se non dare un tocco personale al lavoretto, per farlo diventare il regalo perfetto. E cosa c’è di meglio dei colori, per dare un’impronta decisamente artistica e diversa dal solito a un disegno?

    I bambini possono sbizzarrirsi a inventare nuovi accostamenti cromatici, a riempire gli spazi previsti dal disegno stampato o a trovarne di nuovi, aggiungendo altre immagini o scritte personalizzate, come il nome del papà o la propria firma.

    Pastelli a cera, matite colorate, pennarelli o tempera: ogni mezzo è ammesso per colorare queste simpatiche idee dedicate alla festa del papà. Si possono scovare i disegni più divertenti, che hanno protagonisti animali o scritte dalle forme più strane, ma anche qualche idea carica di affetto, come le immagini che raffigurano papà e figli che si abbracciano, che giocano, passeggiano o leggono insieme.

    Per aggiungere un tocco di luce in più al proprio capolavoro, i bambini possono utilizzare, oltre ai colori tradizionali, anche i pastelli e i pennarelli dai toni più accessi, dai riflessi fluo, e impreziosire il tutto con un po’ di porporina e glitter.

    Non il solito bigliettino

    Si fa presto a dire e, per i più grandicelli, a scrivere “Tanti auguri papà”. Per evitare i soliti biglietti, che fanno comunque molto piacere ai papà, meglio optare per i biglietti da colorare e stampare dalle forme più strane, come quelli che riproducono l’auto della famiglia, o più tradizionali, come la più classica delle cravatte.

    La cravatta, decorata con palloni, stelle o cuori, è la forma più gettonata per realizzare un biglietto a misura di papà. Infatti, è il capo di abbigliamento maschile per antonomasia che i piccoli riconducono con facilità alla figura paterna. In questo caso, basta ritagliare il contorno della cravatta, stampata magari su un cartoncino in doppia copia, incollare un lembo di una copia a quello dell’altra, per ottenere un fantastico biglietto a libro, in cui disegnare, scrivere e colorare lasciandosi trasportare dalla fantasia.