Festa del papà, impronte colorate

da , il

    Festa del papà, impronte colorate

    La festa del papà si avvicina e se avete bimbi davvero piccoli il regalo, a mio viso, è bello se fatto da loro, stessa convinzione anche per la festa della mamma, tra i più amati, e facili, le impronte colorate di manine e piedini. Esistono in commercio dei veri e propri kit per disegnare le impronte di mani e piedi, o per imprimerle su materiali speciali e tenerle come ricordo, ma poiché il tempo è poco, e certi oggetti si trovano solo per caso, meglio darsi al fai da te, più divertente e di sicuro effetto.

    Cosa serve: occorrono fogli bianchi, o anche colorati magari riciclati, e colore a tempera, la tempera è atossica ed è sempre indicata per i più piccoli. Consiglio di evitare gli abiti da festa e di non piangere se la tempera finirà anche su mobili e pareti, capita.

    La tempera va applicata sulle mani, o sui piedi, e il resto dipende dall’estro creativo dei bambini, una impronte, due impronte, cento impronte, certo, una o un paio aiutano a ricordare mentre tante, tantissime, possono accedere al Mart come opera astratta, per un risultato ottimale meglio spaziare nella scelta dei colori.

    Il capolavoro non sarà perfetto ma assicuro che commuove i papà, poi crescono e possiamo scordarci le impronte, le opere d’arte, la festa del papà, o chissà quale altra occasione per darci al fai da te.