Film spinti in 3D: si può restare incinta?

da , il

    Film spinti in 3D: si può restare incinta?

    Si può rimanere incinta guardando un film porno in 3D? Non si tratta di una domanda di quelle che compaiono sui giornalini per teenager del tipo ‘Posso baciare il mio ragazzo se ho le mestruazioni’ o simili e neppure una barzelletta ma di una storia vera. C’è una donna di 38 anni che è riuscita realmente a convincere suo marito di essere rimasta incinta di un attore di colore dopo aver visto un film porno tridimensionale. Lei si chiama Jennifer Stewart ed è sposata con un soldato dell’esercito americano: entrambi sono bianchi ma il figlio è nato nero.

    La gravidanza risale a qualche tempo fa e lei da subito si era dichiarata assolutamente fedele al marito giurando che in sua assenza si era limitata a guardare dvd hard con alcuni amici per scherzo ma solo ora, guardando il bambino che cresce, la donna si sarebbe accorta della forte somiglianza con uno degli attori di colore della pellicola hard che stava guardando circa un mese prima di cominciare ad avvertire i sintomi tipici della gravidanza. Il matrimonio con il marito, che ai tempi dei fatti era in servizio all’estero, è comprensibilmente in crisi anche se, a detta della protagonista, il marito le crede ed è certo delle sua fedeltà. Anche l’uomo, Eric Johnson, sembra appoggiare la tesi della moglie e parla di ‘effetti miracolosi della tecnologia moderna’. Quindi vedere programmi di cucina in 3D può fare ingrassare? Ottima campagna pubblicitaria per la tecnologia 3D non c’è che dire. Certo viene davvero da ridere eppure la coppia è convinta. Insomma prima di accendere la tv nel dubbio prendete precauzioni! Visto che il parto è stato qualche mese fa e la tecnologia nel frattempo si è evoluta mi viene da chiedere se qualcuna di voi ha visto un film porno tridimensionale e se lo ha trovato davvero così realistico….