Gioccatoli moderni sotto accusa, come intervenire?

da , il

    Gioccatoli moderni sotto accusa, come intervenire?

    Oltre al reality inglese che mette sotto accusa il poco tempo passato dai genitori assieme ai figli, pare che facciamo fatica a dedicargli 15 minuti al giorno, giocare assieme ai bambini è importantissimo per la loro crescita. La semplice azione del gioco infatti influisce sull’apprendimento del bambino, la creatività, l’indipendenza, lo sviluppo e la sicurezza. Ma, le tecnologie moderne non aiutano i bambini a sviluppare il gioco immaginario, per questo motivo molti esperti chiedono a gran voce un ritorno ai giochi di ieri, più tattili e fantasiosi.

    I bambini che giocano imparano, diventano più creativi, capaci, indipendenti e sicuri di sé, in sintesi sono più pronti per affrontare la vita in molti modi diversi. I giochi moderni stanno però rendendo sempre più difficile l’apprendimento perchè non permettono l’uso della fantasia in ogni sua forma. Molti giochi di oggi, non tutti ovviamente, tendono addirittura a bloccare lo sviluppo e la crescita, lo sviluppo per esempio delle abilità sociali e intellettuali dei bambini tendono a comparire più tardi a causa, sembra, di giochi poco interattivi.

    Come possono aiutare i genitori?

    Un consiglio utile è di limitare i giochi ultra tecnologici, ma lasciare che i bambini giochino più spesso con le ‘antiche’ costruzioni, per esempio i Lego, le cucine finte, o i negozi finti. Altro consiglio capire come è strutturato il suo gioco, è importante verificare che i pargoli usino l’immaginazione, indipendentemente dal gioco scelto. Costruire storie, personaggi, è per loro di vitale importanza.

    Se prorpio non ne vogliono sapere portateli fuori, all’aria aperta, a visitare una fattoria, uno zoo, luoghi dove le tecnologie ancora non sono ammesse, senza telefonini, o altre tecnologie simili, altrimenti è tempo perso. E infine, genitori, imparate a giocare con loro, 15 minuti sono davvero pochi, la principessa non trova certo il suo principe azzurro in soli 15 minuti.