Giochi per bambini da fare in casa

Giochi per bambini da fare in casa
da in Giochi Bambini, Mamma
    Giochi per bambini da fare in casa

    Conoscete dei giochi per bambini da fare in casa? Intrattenere i bambini non è sempre facile, specie se sono tanti e piccoli. In casa, poi, bisogna anche fare attenzione alle suppellettili e agli oggetti più delicati, che i bambini puntualmente possono usare come passatempo! Le mamme, però, sanno anche che tenere i bambini occupati li aiuta a non rivolgere la loro attenzione su cose più pericolose e a farli stare più tranquilli. Di conseguenza, lo sono anche di più le mamme! Ecco quindi qualche gioco da proporre ai vostri piccoli, anche per il prossimo autunno inverno, quando il clima rende più difficile le uscite e i giochi all’aria aperta.

    Svolgi la matassa

    Tra i giochi per bambini da fare al chiuso e in casa anche “svolgi la matassa”!
    Materiale e occorrente per il gioco:
    Un lungo spago per ogni giocatore; un premio per il vincitore.
    Regole del gioco:
    Consegnate ad ogni bambino uno spago molto lungo la cui estremità avrete precedentemente fissato ad un mobile. Il primo che riesce ad arrivare al mobile troverà il premio che avrete nascosto all’interno. Perché il gioco riesca dovrete far passare lo spago per tutta casa: sotto i letti, intorno alle sedie e i tavoli etc. Potete anche prevedere un piccolo premio per ogni giocatore. Si gioca dai due anni in su. Abbiate comunque l’accortezza di evitare i mobili e le suppellettili pericolose!

    Saltinmente

    Materiale e occorrente per il gioco:
    fogli di carta e penne; un orologio per cronometrare.
    Regole del gioco:
    I bambini devono scegliere una categoria, ad esempio animali, colori etc. L’adulto sceglierà una lettera dell’alfabeto e i giocatori avranno tre minuti per scrivere sul foglio tutte le parole inerenti alla categoria e inizianti per quella lettera che gli vengono in mente. Allo scadere del tempo vengono assegnati 10 punti per ogni parola data diversamente dagli avversari e 5 per quelle comuni a più concorrenti. Ovviamente è un gioco adatto a bambini da 6 anni in su.

    Ed è anche un modo divertente per imparare!

    Vedo

    Regole del gioco:
    Ecco un gioco da fare in casa molto tranquillo e che permette di intrattenere i bambini anche se non si ha assolutamente nulla a disposizione. Il gioco inizia dicendo a voce alta: ‘Vedo, vedo.. una cosa che comincia con la lettera…’ e si dice l’iniziale dell’oggetto scelto. Ogni bambino fa a turno una domanda per capire a cosa ci si riferisce: l’interrogato potrà rispondere solo si o no. Vince chi indovina prima l’oggetto misterioso. Anche in questo caso si tratta di un gioco che stuzzica l’intelligenza dei bimbi!

    Memory

    Materiale e occorrente per il gioco:
    8 oggetti; un telo di stoffa o un asciugamano per coprirli; un tavolo su cui poggiarli.
    Regole del gioco:
    Mettete 8 oggetti diversi su di un tavolo e fateli osservare ai bambini per 20 secondi. Scaduto il tempo copriteli con il telo. I bambini si sfidano a chi indovina più oggetti. Piano piano si può aumentare il numero degli oggetti nascosti per migliorare la memoria.

    Insomma, tanti idee…il divertimento è assicurato!

    621

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Giochi BambiniMamma