Gonfiore alle gambe in gravidanza, i rimedi possibili

da , il

    Gonfiore alle gambe in gravidanza, i rimedi possibili

    Diversi rimedi possono essere adottati contro il gonfiore alle gambe in gravidanza. Il gonfiore alle gambe in gravidanza si fa sentire soprattutto con il caldo, che già di per sé determina uno stress per gli arti inferiori. Oltre all’azione degli ormoni tipici della gravidanza, quindi, il caldo ha un ruolo importante nel determinare il gonfiore alle gambe. Diversi rimedi però possono essere adottai, quanto meno per alleviare il fastidio.

    Tra i rimedi contro il gonfiore alle gambe in gravidanza, le buone abitudini di tutti i giorni. In questi casi infatti è consigliato non stare troppo a lungo nella stessa posizione, sia distese che in piedi. Di contro, è consigliato muoversi e fare un po’ di movimento. Ovviamente deve trattarsi di attività compatibili con la gravidanza come il nuoto o le passeggiate fatte con delle scarpe comode. Quando il gonfiore alle gambe in gravidanza è già esistente si può rimediare sollevando le gambe per un po’ sia che si sia sedute sia sul letto, magari con l’aiuto di un cuscino. Un rimedio naturale contro il gonfiore alle gambe in gravidanza e che possiamo sfruttare anche a casa, è l’azione dell’acqua; si possono cioè eseguire dei “massaggi vascolari”, alternando getti di acqua calda a getti di acqua fredda. Questa ginnastica vascolare permette di migliorare la circolazione e quindi limitare il gonfiore alle gambe. Infine, va ricordato che ci sono per natura dei soggetti maggiormente predisposti a problemi di natura circolatoria e quindi che a maggior ragione, a causa del caldo estivo, possono soffrire di gonfiore alle gambe in gravidanza. Comunque i rimedi indicati permettono quanto meno di alleviare il problema.