NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

“Ho partorito ma dovrò tenermi il pancione”

“Ho partorito ma dovrò tenermi il pancione”
da in Mamma, Parto cesareo, Post Parto
Ultimo aggiornamento:
    “Ho partorito ma dovrò tenermi il pancione”

    Ho partorito ma dovrò tenermi il pancione”, questa frase rende bene la situazione che sta vivendo Nina Mulhall, una donna la cui gravidanza sembra non cessare mai perché ancora con il pancione anche a parto avvenuto.

    Quando ci si prepara alla gravidanza i dubbi sono sempre tanti e riguardano anche il post parto. “Come cambierà il mio corpo?”, “Avrò le smagliature una volta partorito?”, “Prenderò tanto peso?”; sono questi i mille interrogativi che si pongono le future mamme. Non tutte, però, sono preparate e si aspettano quanto è successo a Nina Mulhall, una giovane mamma di 4 figli che sta vivendo il periodo post parto dell’ultima sua gravidanza con vera angoscia.

    “Sono orgogliosa di essere mamma – ha raccontato la donna – ma questa situazione mi sta logorando”. E infatti, purtroppo, a causa di una complicazione sorta durante il cesareo, la giovane Nina ha ancora il pancione, come quando era incinta di nove mesi.

    I medici stanno studiando ancora questo rarissimo effetto del cesareo che comporta un accumulo anomalo di liquidi da parte dell’organismo anche a parto avvenuto. Per questo, le mamme che ne sono colpite, sembrano essere sempre incinte e soffrono dei disturbi tipici di questa condizione, come il mal di schiena. Il caso è ancora più anomalo se si considera che le precedenti 3 gravidanze di Nina non le avevano lasciato alcun segno ed era sempre tornata in perfetta forma.

    Insomma, una storia davvero particolare, che si spera si risolva nel migliore dei modi per questa giovane e orgogliosa mamma.

    297

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MammaParto cesareoPost Parto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI