Il corredo per il neonato per tutte le stagioni [FOTO]

da , il

    Il corredo per il neonato è composto da tutto l’occorrente necessario per accogliere il bebè quando viene al mondo. Il corredino della nascita comprende i primi vestiti dei neonati, ovvero le tutine e body per le prime settimane, ma anche gli accessori per il bagno, per la toeletta e per il cambio dei pannolini, e naturalmente i lenzuolini e i completi per culla, che nel caso del corredo del neonato per l’inverno deve necessariamente comprendere copertine e plaid morbidi e caldi. Tante piccole cose a misura di bebè, che le mamme e i papà devono tenere pronti in previsione del parto. Il corredino del neonato, oltre al necessario per l’ospedale, deve successivamente essere ampliato con altro vestiario, scarpine incluse, per assecondare il bambino nelle sue fasi di crescita.

    Ma vediamo di cosa è composto il corredino del bebè per l’ospedale.

    Corredo neonato per l’ospedale

    Quando la mamma arriva in ospedale per partorire, deve portare con sé il corredo base per il suo bambino, che deve essere conservato in buste sottovuoto o sacchetti da consegnare alle infermiere e alle puericultrici del nido. Vediamo cosa non può mancare nel corredo del bambino appena venuto al mondo:

    • Tre cambi completi, composti da tutine intere, oppure da maglie in coordinato con le ghettine
    • Body
    • Calzini morbidi
    • Cappellino o cuffietta

    Corredo estivo del neonato

    Vediamo cosa occorre, nello specifico, per il corredino estivo del neonato, pensato per i bimbi che nascono nella bella stagione:

    • 6-8 body a canotta (2 di taglia 1 mese, e 6 di taglia 3 mesi)
    • 6-8 ghettine corte (2 di taglia 1 mese, e 6 taglia 3 mesi)
    • 3 pacchi di calzini per la nascita (senza elastici)
    • 2 lenzuolini per la culla
    • 1 copertina in cotone per la culla
    • 6 tutine a giromanica o a mezza manica
    • 1 giacchina di cotone
    • 6 bavaglini in cotone

    Corredo invernale del neonato

    Per il corredino invernale del bebè, oltre ai body e alle tutine di cotone che abbiamo visto anche per i bambini “d’estate”, ci sono invece alcune cose in più da procurarsi, per proteggerlo adeguatamente dal freddo che incontrerà non appena fuori dall’ospedale:

    • Le tutine dovranno essere più pesanti rispetto a quelle estive
    • Un sacco termico: si tratta di un piumino leggero e imbottito che può avere semplicemente le caratteristiche di un sacco a pelo con la zip, oppure essere fornito di maniche da infilare e cappuccio
    • Guantini e cuffiette di lana, che possono anche far parte di un bel corredo neonato fatto all’uncinetto dalla nonna o “passato” dalle generazioni precedenti
    • Piumini con cappuccio e guantini incorporati

    Corredo per i primi mesi del neonato

    Ecco, infine, ciò che serve per comporre il perfetto corredino del bambino nei primi mesi a casa. Tra questi abitini e accessori, potreste inserire una parte di corredo da ricamare, se siete brave nel confezionare tutine, gilet e vestitini, e naturalmente tante belle idee regalo per i parenti. Ci sono tanti marchi storici, come la Chicco o la Prenatal, che ogni anno presentano nuove e bellissime collezioni per il bebè, non c’è che l’imbarazzo della scelta! Vediamo la lista del vestiario occorrente:

    • 20 Bavaglini
    • 8 body intimi manica corta in cotone
    • 4 body intimi manica lunga
    • 4 pigiamini invernali (3 mesi)
    • 4 tutine in ciniglia (3 mesi)
    • 1 cappellino
    • 2 golfini
    • 6 calzini spessi da neonato
    • 1 sacco nanna