Infertilità di coppia: cause e rimedi

da , il

    Infertilità di coppia: cause e rimedi

    Quali sono le cause e i rimedi per l’infertilità di coppia? Per definizione, si parla di infertilità di coppia quando viene a sussistere l’incapacità di avere una gravidanza dopo almeno un anno di rapporti sessuali non protetti. In genere, poi, si distingue tra infertilità primaria (se non si è mai verificato un concepimento) e infertilità secondaria (in caso di incapacità a procreare dopo uno o più concepimenti). Le cause dell’infertilità di coppia possono essere diverse, sia di tipo fisico che psicologico. Infine, è possibile che, nonostante gli esami di routine, non si riesca ad individuare la causa che determina l’infertilità di coppia; in questi casi si parla anche di “infertilità idiopatica” o “infertilità inspiegata”.

    Cause

    Le cause dell’infertilità di coppia dipendono, chiaramente, dalla capacità di ciascun soggetto di procreare. Cause di infertilità femminile possono essere: ovaio policistico, peso, fallimento ovario precoce, infezioni pelviche acute o croniche (come la Chlamydia), problemi immunologici, anomalie cromosomiche (sindrome di Turner), patologie delle tube, fibromi uterini, endometriosi e malformazioni anatomiche dei genitali. Possibili cause di infertilità maschile sono: varicocele, infezioni uro-genitali, disfunzioni nella produzione e funzionalità degli spermatozoi, anomalie cromosomiche (come la fibrosi cistica) e esposizione dei testicoli a temperature elevate, che fanno sì che gli spermatozoi risultino meno mobili e abbiano quindi più difficoltà a fecondare l’ovaio (per alcuni uomini anche indossare la biancheria troppo stretta può aumentare la temperatura dei testicoli). A questi vanno aggiunti i fattori legati all’età e allo stile di vita. Come è noto, con l’avanzare degli anni, diminuisce la capacità di procreare, sia negli uomini che nelle donne. Infine, alcune abitudini (come il fumo di sigaretta e l’abuso di alcol e droga), ma anche lo stress, rappresentano sicuramente dei fattori che riducono la fertilità in entrambi i sessi.

    Rimedi

    Ci sono molti rimedi che possono essere consigliati in caso di infertilità di coppia. Ovviamente, dipendono dalla causa scatenate che, laddove possibile, va curata opportunamente. Più in generale, si può ricorrere a: terapie farmacologiche, interventi chirurgici, inseminazione intrauterina/artificiale (alla donna viene iniettato liquido seminale appositamente preparato, proveniente dal partner o da un donatore), tecniche di riproduzione assistita (come ad esempio la fecondazione in vitro). Infine, anche i cambiamenti nello stile di vita, possono contribuire a migliorare la fertilità, ad esempio potrebbe essere utile: ridurre lo stress, modificare la dieta, smettere di fumare, far uso di droghe e alcool oppure ridurre la temperatura dei testicoli.