Infertilità femminile: tra le cause alcol, caffeina e fumo di sigaretta

Infertilità femminile: tra le cause alcol, caffeina e fumo di sigaretta
da in Mamma, Restare incinta, Sterilità
Ultimo aggiornamento:
    Infertilità femminile: tra le cause alcol, caffeina e fumo di sigaretta

    L’infertilità femminile può avere varie cause, sia fisiche che psicologiche. Alcuni fattori esterni come l’alimentazione e il fumo di sigaretta possono comunque influire. Per quanto riguarda le sigarette esse contengono numerose sostanze dannose, tra cui la nicotina, che rendono più difficoltosa la capacità riproduttiva. Anche l’alcol è tra le cause dell’infertilità femminile. Quando si parla di alcol ovviamente però ci si riferisce al suo abuso.

    L’abuso di alcol provoca scarsa o assente ovulazione, ma anche un rischio maggiore di incorrere in aborti spontanei. Anche alla meno dannosa caffeina sono stati imputati effetti negativi sulla fertilità femminile. E infatti uno studio ha rilevato che le donne che assumevano più di 500 mg di caffeina al giorno avevano più difficoltà a restare incinte in quanto si registrava un aumento dell’11% del tempo necessario rispetto alle donne che non la assumevano. Insomma, l’abuso di alcol e di caffeina, ma anche il fumo di sigaretta rappresentano delle cause di infertilità femminile.

    Questi fattori possono agire chiaramente anche insieme ad altri, come l’età avanzata della donna.

    In questo caso si possono cumulare insieme. Questi fattori, quindi, dovrebbero essere ridotti se si vuole ridurre il rischio di infertilità femminile, anche in considerazione del fatto che ai giorni nostri influiscono sulla fertilità anche altri fattori ambientali come gli inquinanti e gli insetticidi alimentari, le sostanze chimiche industriali e le sostanze stupefacenti.

    Foto tratta da Pixabay

    276

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MammaRestare incintaSterilità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI