Influenza bambini, in questi giorni il picco: a letto 6 bambini su 10

da , il

    Influenza bambini, in questi giorni il picco: a letto 6 bambini su 10

    Sarà che mi sto riprendendo solo ora e che prima di me ho visto mia figlia stare davvero male, ma anche senza averne notizia ci ero arrivata da sola: la tipica epidemia influenzale di stagione ha raggiunto in questi giorni il suo massimo potere lasciando a letto 6 bambini su 10. Mentre i piccoli cercano di riprendersi a suon di tachipirina e aerosol i grandi discutono di responsabilità, ovvero il solito dilemma vaccini si o vaccini no? Prevenire è meglio di curare ma l’eterno dilemma sembra continuare.

    I vaccini sotto esame sono quelli annuali, non la serie di vaccini obbligatori o meno, dipende dalle regioni, dal sesto mese, il presidente della Federazione italiana dei medici pediatri non ha dubbi e accusa i genitori di non aver vaccinato i figli ‘ Siamo al picco massimo – ha detto – , ormai il 60% dei bambini è a letto‘.

    Quest’anno la vaccinazione anti-influenza non ha avuto l’effetto sperato’, ha detto Mele, perché ‘il ricorso all’immunizzazione fra i bambini italiani si è ulteriormente ridotto‘. Il presidente dei pediatri inserisce tra le cause anche l’allarme di pandemia, e le conseguenti polemiche, dell’anno scorso, allarme che ha denigrato il vaccino rendendolo una scelta tutto sommato superficiale.

    Informazioni scorrette, quindi, che dovrebbero venire monitorate dai pediatri ‘Se in Italia tutti i pediatri che lo desiderano potessero vaccinare i bambini direttamente nei loro ambulatori, come accade già in qualche regione, come il Piemonte e la Puglia, sicuramente avremmo per tutti i tipi di vaccinazione una copertura molto più alta‘.

    Il picco dell’influenza ha aumentato le visite a domicilio e gli accessi al Pronto Soccorso, d’altronde quando la febbre sale è difficile mantenere l’ansia a bada.