Intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele è giusto o sbagliato?

da , il

    Intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele è giusto o sbagliato?

    E’ giusto intingere il ciuccio del neonato nello zucchero oppure nel miele? Molte mamme lo fanno, ma, questa abitudine, non potrebbe causare danni al neonato? I genitori usano spesso l’espediente di intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele perchè credono sia un modo per aiutare il bambino ad accettare meglio il ciucco oppure ritengono sia un buon modo per calmarlo quando è nervoso. In realtà, l’abitudine di intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele è da sconsigliarsi. Riguardo al miele, infatti, va detto anzitutto che esso può essere anche fonte di allergia se viene somministrato al neonato prima dell’anno di vita. Al di là di questo dettaglio, intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele, è comunque sbagliato dal momento che entrambi gli alimenti in questione sono alquanto cariogeni, cioè sono entrambi responsabili della carie ai denti.

    Molte mamme erroneamente credono che, non essendo ancora spuntati i primi dentini da latte, intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele non sia tanto controproducente. In realtà, non è così e questa abitudine può avere effetti negativi sui dentini anche prima che inizino a spuntare. C’è poi un’altra ragione per cui solitamente i pediatri sconsigliano di intingere il ciuccio nello zucchero o nel miele ed è legata al rischio che il neonato sviluppi in futuro particolari patologie come il diabete. Se il neonato infatti viene abituato fin da piccolo al sapore dello zucchero, probabilmente, da grande, sarà maggiormente predisposto al rischio di diabete, ma anche ad un maggiore sovrappeso. In conclusione, quindi, si può sicuramente concludere che l’abitudine di intingere il ciuccio nello zuchero nel miele è sconsigliata.