Ittero nei neonati: le cause possibili del problema

da , il

    Ittero nei neonati: le cause possibili del problema

    L’ittero nei neonati può avere diverse cause scatenati o comunque diversi sono i fattori che possono contribuire ad accentuarlo o causarlo. L’ittero nei neonati è un fenomeno fisiologico riscontrabile nei primi giorni di vita e causa un cambiamento nella carnagione del neonato che tende a diventare gialla. Il fenomeno è fisiologico nel senso che ha come causa alcune situazioni metaboliche tipiche delle primissime settimane di vita che non si riscontreranno più in seguito. Tuttavia, a volte, a questi meccanismi fisiologici possono sovrapporsi o sostituirsi delle cause patologiche che fanno aumentare l’ittero fino a valori non più considerati normali.

    Le situazioni che possono costituire cause dell’ittero nei neonati sono diverse. Anzitutto la probabilità di sviluppare l’ittero è maggiore per i maschietti, ma tra le cause dell’ittero nei neonati ci sono anche il diabete materno, la prematurità, la familiarità, la sindrome di Down.

    Tra le cause determinanti l’ittero nei neonati anche il parto indotto con l’ossitocina, la somministrazione di alcuni farmaci come la vitamina K, un forte calo ponderale neonatale, un parto difficile, l’ipotiroidismo del neonato e la policitemia cioè l’aumento del numero di globuli rossi.