La bambola che ‘insegna’ alle bimbe come allattare

da , il

    La bambola che ‘insegna’ alle bimbe come allattare

    Si chiama ‘Breast Milk Baby‘ il nuovo giocattolo che – non ancora arrivato nel mercato statunitense – lascia già parlare molto di sé e non senza aspre polemiche. Si tratta di un bambolotto disponibile in sei versioni, maschietto o femminuccia, di diverse etnie, con una caratteristica davvero singolare: è stato progettato per insegnare alle bambine ad allattare al seno.

    La notizia, rimbalzata sulla stampa americana, è infatti stata accolta dalle associazioni di genitori con preoccupazione, perché, a loro dire, il bambolotto potrebbe indurre una sessualizzazione precoce delle ragazzine.

    Questa particolare bambola viene venduta per 89 dollari insieme a uno speciale kit per l’allattamentoconsistente in un bavaglino con due fiori in corrispondenza di dove si dovrebbero trovare i capezzoli. Lì c’è un sensore a cui attaccare il giocattolo per ‘attivare‘ la reazione del bambolotto, che simula i rumori che fa un bambino quando succhia il latte materno. Inoltre, se non gli si fa fare il ruttino subito dopo la ‘poppata’, il finto bebè si mette a piangere.

    Alcuni popolari quotidiani americani si sono lanciati in critiche senza appello nei confronti della bambola: sul New York Daily News, un lettore, ad esempio, si domanda: ‘Perché una bambina dovrebbe imparare ad allattare prima di avere il seno? O prima ancora di essere entrata nella pubertà?‘. Secondo l’American Chronicle, poi, ‘The Breast Milk Baby è semplicemente inappropriato per le ragazzine: l’allattamento è una capacità che si sviluppa naturalmente nelle donne mature‘.

    Come si difende l’azienda che produce ‘Breast Milk Baby‘, la spagnola Berjuan Toys? Semplicemente dichiarandosi convinta che il giocattolo possa essere davvero educativo e che nell’allattamento al seno non ci sia nulla di riconducibile al sesso.