La crisi? In Inghilterra farà nascere più bambini

da , il

    La crisi? In Inghilterra farà nascere più bambini

    Qualcosa di positivo in questa crisi doveva pur esserci, anche a me è capitato di fare una lista delle cose necessarie, belle e gratuite da fare per superare la crisi economica occidentale con il sorriso sulle labbra. Una delle voci, la prima direi, della mia lista era fare l’amore. In Inghilterra il pensiero è stato lo stesso, a quanto pare molte coppie britanniche a causa delle difficoltà economiche avrebbero riscoperto il piacere dell’attività sessuale. Cosa c’è di meglio di una tranquilla e romantica cenetta a casa con film o musica per ballare un lento in due senza nessuno che disturbi? Poco o niente! Quindi tutti sotto le coperte a riscoprirci sessualmente attraenti, a riscoprire qualcosa che nessuno potrà toglierci: il piacere di fare sesso. Questo in Gran Bretagna ha anche portato i suoi risultati, infatti negli ultimi tempi sarebbero aumentate le nascite di nuovi piccoli inglesi.

    I dati sull’aumento delle nascite sono stati pubblicizzati dal gruppo IRI a cui era stata commissionata una ricerca sul tema in Inghilterra. Lo studio è stato fatto in base alle vendite al dettaglio di alcuni specifici prodotti per la gravidanza. Secondo l’IRI negli ultimi due anni, i kit di gravidanza venduti dagli store inglesi Tesco sono saliti di oltre il 31%, con quasi 3,5 milioni di pezzi venduti nel 2010, mentre il numero di preservativi è sceso del 2,6% in dodici mesi.

    Non solo ma anche la vendita di acido folico sembrerebbe aumentata come quelle di cibi per bambini o giocattoli.

    A causa della crisi le coppie si sono trattenute più tra le mura di casa o meglio sotto le coperte e questo ha portato, in Inghilterra, ad un aumento importante del tasso di natalità che è salito dal 12,5 al 12,7 su 1000 donne fra l’aprile del 2008 e il giugno del 2009, mentre nel 2010 sarebbero inoltre aumentate di oltre il 16% le richieste di corsi prenatali.

    Per l’Italia ancora non sono stati comunicati dei dati certi, ma come tendenza non è male, non possiamo produrre soldi ma almeno bambini sì, e se la vita è difficile perchè mancano i soldi sono in molti a pensare che avere un figlio davanti può renderti più felice.