La famiglia perfetta è quella con due figlie femmine

da , il

    La famiglia perfetta è quella con due figlie femmine

    Il massimo della felicità familiare? La si raggiunge con due figlie femmine. Lo sostiene una ricerca inglese secondo cui le bambine sono più docili, più concilianti, più ordinate, più sentimentali, meno rumorose e più disposte ad accudire e ad aver fiducia in mamma e papà. Inoltre amano trascorrere il loro tempo in casa, già da piccole tendono ad andare d’accordo più dei maschi e da grandi svilupperanno una maggiore solidarietà.

    Stando alle conclusioni di questa ricerca gli Obama rappresentano la famiglia perfetta. Non perché il presidente e la sua Michelle siano genitori migliori degli altri, ma semplicemente perché hanno avuto la fortuna di generare due femmine.

    L’indagine, commissionata ad un istituto di statistica dal sito genitoriale bounty.com ha visto coinvolti 2216 nuclei familiari con figli al di sotto dei 16 anni: i genitori dovevano rispondere ad un questionario in cui si analizzava la serenità famigliare.

    Ebbene dalle risposte è emerso chiaramente che l’equilibrio perfetto si ha in una famiglia composta da mamma, papà e due figlie femmine. Le cose sono sostanzialmente diverse se le figlie raddoppiano e da due diventano quattro. In quel caso i genitori potrebbero avere maggiori difficoltà nella gestione del menage familiare, liti e accapigliamenti in quel caso diventano più frequenti e il raggiungimento di un equilibrio e di un’armonia familiare diventano un po’ più complicati (Piccole donne docet!).

    La ricerca, inoltre, stila una classifica delle situazioni famigliari perfette. Innanzitutto mai superare i quattro figli. Al primo posto ci sono la coppia di femmine, al secondo un maschio e una femmina, al terzo due maschi, al quarto 3 femmine, al quinto 3 maschi, al sesto 4 maschi e così via.

    All’ultimo posto? Lo abbiamo già detto: 4 femmine.