Lavoretti con la pasta di sale: tante idee creative per bambini

da , il

    Lavoretti con la pasta di sale: le idee creative da realizzare per i bambini sono davvero tante! Se amate il fai da te realizzate degli splendidi lavoretti con la pasta di sale: per decorare la vostra casa, da regalare alle amiche o semplicemente per far divertire i vostri bambini! La pasta di sale è facilissima da lavorare; una volta acquisita la giusta manualità, con un pò di fantasia, potrete ottenere delle creazioni capaci di regalarvi innumerevoli soddisfazioni. Di seguito trovate qualche idea.

    Le stelle di Natale

    Per Natale provate a realizzare delle bellissime stelle da appendere all’albero! Vi basterà utilizzare un mattarello per stendere la pasta di sale e poi ritagliare la sagoma della stella della grandezza che preferite. Successivamente, fate un piccolo foro nell’estremità superiore della stella per inserire il nastro da utilizzare per appendere l’addobbo. Infine, quando la stella è asciutta, dipingetela d’oro oppure utilizzate i glitter per decorarla.

    I fiori

    Partendo dal presupposto che sappiate già come si fa la pasta di sale (se non lo sapete potete seguire la ricetta), l’idea più semplice dalla quale partire è quella di realizzare un mazzetto di fiori. Cominciate col prendere un po’ di pasta dalla quale ricaverete cinque palline piuttosto piccole. Premete ciascuna pallina tra le dita così da ottenere un piccolo disco e appoggiatele via via sul piano di lavoro. Disponete i dischetti così ottenuti a cerchio, sovrapponendoli leggermente, avrete così formato i petali del vostro primo fiore. Prendete un’altra pallina di pasta, più piccola di quelle finora lavorate e posizionatela al centro del fiore con una leggera pressione. Prendete uno stuzzicadenti, privatelo della punta e infilzate il vostro fiore. Procedete alla stessa maniera per altri fiori, magari optando per colori diversi e alla fine otterrete il vostro mazzetto.

    Le targhe

    Un’altra idea molto simpatica è quella delle targhette con cui decorare le porte di casa, sulle quali scrivere il nome della stanza: bagno, cucina, salotto o il nome di chi la abita, nel caso delle camere da letto. Per realizzare una targa, la prima cosa da fare è creare la base. Prendete una pallina abbastanza consistente di pasta bianca e stendetela con il matterello fino ad ottenere un foglio abbastanza spesso. Aiutandovi con un coltellino o una spatola, ritagliate la forma che più vi piace: rotonda, quadrata, ovale…Disponete la base sulla pellicola trasparente e inserite un gancio nella parte superiore della targa, col quale poi potrete appenderla. Ritagliate una strisciolina di pasta e modellatela a formare un fiocco che posizionerete sul gancio così che non resti a vista. Fatela asciugare e infine scrivete con un pennarello o un pennellino il nome o la frase che più desiderate. Potete dare alla vostra targa qualsiasi forma, compresa quella di un cuore!

    Sfogliate la fotogallery per cercare altre idee o proponete i lavoretti in cartoncino ai bambini!