Lavoretti di Halloween per bambini semplici da realizzare

da , il

    Halloween, decorazioni fai da te: crea un vaso per le pozioni

    Volete realizzare dei lavoretti per bambini per Halloween semplici e veloci? Niente di meglio di qualche idea fai da te, da utilizzare poi anche in casa come decorazione anche durante le feste organizzate per Halloween! Per realizzare i vostri lavoretti basta un pò di creatività e di pazienza, ma il risultato è assicurato! I vostri bambini saranno felici di aiutarvi e si divertiranno a decorare casa e cameretta! Insomma, tanti buoni motivi per realizzare qualcosa di creativo insieme!

    Lavoretti di Halloween per bambini: i fantasmini luminosi

    Questi lavoretti per bambini per Halloween si costruiscono semplicemente con delle taniche bianche semitrasparenti come quelle del detersivo. Con il pennarello indelebile nero dovrete poi disegnare il volto spaventoso del fantasmino e poi inserire delle candele o dei lumini all’interno per creare l’effetto luminoso. Tenetele aperte però, affinché il lumino abbia aria per bruciare!

    Lavoretti di Halloween per bambini: stormi di pipistrelli

    Per realizzare questo lavoretto di Halloween per bambini dovrete intagliare dei piccoli pipistrelli da un cartoncino nero. Successivamente con del filo di cotone potete appenderli a delle asticelle che li tengano in sospensione come mostrato in figura.

    Lavoretti di Halloween per bambini: ragnetti in sospensione

    Anche in questo caso potete utilizzare del cartoncino nero per ritagliare la sagoma di uno o più ragni neri e da appendere poi con dello spago dello stesso colore. L’effetto mostruoso è garantito!

    Con i lavoretti di Halloween si può andare avanti all’infinito…le proposte sono tante e tutte coloratissime e divertentissime per rendere ancora più speciale la festa più mostruosa dell’anno! Per realizzare i vostri lavoretti per bambini per Halloween potete utilizzare i più svariati materiali, dai cartoncini colorati al feltro, fino ai barattoli per il detersivo e i calzini. Anche le bottiglie delle bevande più apprezzate dai bimbi possono essere riciclate, così come delle semplici arance, da trasformare in zucca.

    Divertitevi anche a preparare più di una ghirlanda per abbellire non solo la porta di casa, ma anche quella della camera dei bambini. Infine, realizzate dei giochi per i bambini come le simpatiche marionette per le dita o gli scheletri di pasta, un modo per imparare anche qualcosa divertendosi! Insomma, spazio alla volontà e alla creatività!