Lavoro a Modena: nella città emiliana le condizioni di lavoro ideali per le mamme

da , il

    Lavoro a Modena: nella città emiliana le condizioni di lavoro ideali per le mamme

    Modena è donna, anzi di più: è mamma. La provincia emiliana è stata infatti premiata di un importante riconoscimento che le ha attribuito il bollino blu per i servizi offerti alle donne e soprattutto alle mamme lavoratrici. A renderlo noto è stato l’inserto del Corriere della sera ‘Io donna’ che ha passato in rassegna le principali città italiane applicando i parametri proposti dalla rivista americana Forbes. Tra le città italiane appunto Modena è la più vivibile per le donne alle prese con famiglia, bambini e lavoro: a livello internazionale a pari merito troviamo l’americana Minneapolis.

    A spiegare perché a Modena le mamme vivono senza grandi difficoltà sono alcune tra le intervistate dai giornalisti del Corriere della sera. Valeva, campionessa olimpica di tiro con l’arco e mamma di tre figli confessa che, grazie anche all’aiuto dei nonni e del marito, lei riesce a gestire la maternità e la carriera benissimo. Invece Silvia Panini, una delle eredi della celebre azienda Panini, non ha esitato a lodare gli asili nido pubblici modenesi. A decretare il successo di Modena hanno contribuito soprattutto le strutture pubbliche per l’infanzia, che appaiono veramente di buon livello, la facilità con cui i nonni possono spostarsi in città per arrivare in aiuto delle mamme in affanno e la preparazione dei papà, che sono più collaborativi che altrove. Insomma merito della città ma anche di chi vi abita. Forse la notizia non stupisce molto visto che l’Emilia Romagna è sempre stata considerata una delle regioni italiane con il miglior livello di qualità della vita. Speriamo sia di buon esempio per altre città decisamente più caotiche e problematiche. E voi come vi trovate a gestire casa e lavoro nella vostra città?