Le posizioni per rimanere incinta

da , il

    Le posizioni per rimanere incinta

    Se state cercando una gravidanza, vi sarete certamente rese conto che non è così immediato come ve l’eravate tante volte immaginato. Rimanere incinta subito, infatti, capita assai raramente e le possibilità diminuiscono con l’aumento dell’età dei partner. Come rimanere incinta, allora?

    E’ chiaro che tutte sognano di concepire il proprio bambino facendo l’amore in modo romantico senza l’ossessione di dover agevolare in tutti i modi l’unico spermatozoo che taglierà il traguardo, ma non sempre ciò avviene.

    Come rimanere incinta

    Ciò premesso esistono delle tecniche che consentono di rimanere incinta più facilmente. La più utilizzata è certamente quella di fare l’amore nel cosiddetto periodo fertile, cioè quando avviene l’ovulazione, ma sapete quanto dura l’ovulazione? Circa 15 secondi al mese e quindi anche nei giorni fertili si ha 1 possibilità su 5 di rimanere incinta.

    Ecco allora che scegliere di fare l’amore in certe posizioni potrebbe aiutare il concepimento. Secondo molti la posizione del missionario è in assoluto quella più propizia in quanto facilita il raggiungimento del collo dell’utero da parte degli spermatozoi, inoltre, alzare le gambe cingendo i fianchi del compagno agevolerà ancora di più la corsa all’ovulo.

    Consigli per rimanere incinta

    Esistono inoltre dei piccoli trucchi che pare rendano le cose più semplici: non alzarsi subito dopo avere concluso il rapporto, ma rimanere un po’ sdraiate sulla schiena e non fare subito pipì. I ginecologi sono scettici di fronte a questi consigli, considerano simili accorgimenti né più e né meno che alla

    stregua di superstizioni come quella di saltare per non rimanere incinta o lavarsi con la coca cola subito dopo, il loro consiglio pertanto è semplicemente quello di fare l’amore quante più volte possibile.

    Ma dal momento che tentar non nuoce e potrebbe perfino funzionare il mio consiglio è: perché non provare?