Lista nascita neonato, cosa è necessario avere

da , il

    Lista nascita neonato, cosa è necessario avere

    Durante i nove mesi papà e mamma pianificano, a volte si ritrovano a sognare come sarà il bebè e a ipotizzarne carattere e gusti, altre vanno addirittura oltre iniziando a fare pronostici sul futuro del bimbo, avvocato e medico sono tra i più gettonati, poi vengono riportati a terra quando bisogna iniziare a scegliere tutto l’occorrente per accoglierlo. Alcuni si affidano alla famosa lista nascita fatta nei negozi specializzati dove le commesse a disposizione aiutano a scegliere e di certo non faranno mancare nulla al bambino tanto atteso, ma in molti ancora amano comprare, o farsi regalare, con calma e serenità pensando a una cosa alla volta. Premesso che ognuno è libero di affrontare l’evento e i cari oggetti che ne seguono come vuole, cosa è veramente necessario?

    Sicuramente un fasciatoio, un lettino, se desiderate una culla, ma alcuni neonati dormono senza alcun problema da subito nel lettino con sponde e paraurti, la biancheria per il lettino, armadietto per la cameretta, il bagnetto, anche se lo si può utilizzare solo dopo il distacco del cordone ombelicale, il passeggino con la navetta indispensabile per portare il piccolo a casa dall’ospedale, copertina e biancheria per la navetta, pochi abiti, nonostante la mamma vorrebbe comprare ogni vestitino e tutina sul mercato, non sapete quanto grande sarà e potrebbero risultare troppo piccoli, evitate i pannolini, in ospedale li hanno e così potete verificare la taglia. Saponi per l’igiene, creme varie, termometro per bambini, io l’ho trovato a forma di ciuccio.

    Una commessa una volta mi ha dato il consiglio più utile in tal senso, aspettare, perchè non possiamo sapere le dimensioni del neonato, nemmeno il carattere e il suo approccio verso il mondo sarà una novità, comprare tutto subito placa le normali ansie dei genitori ma potrebbe rivelarsi inutile, e dato il costo di tutto il mondo baby è una prospettiva davvero spiacevole.