Madre possessiva e gelosa, cosa fare?

Madre possessiva e gelosa, cosa fare? Che le mamme abbiano un ruolo importantissimo nella vita dei figli è cosa certa. Ma, quanto pesa la possessività e la gelosia di una madre? Se eccessiva, può arrivare a influire negativamente nella vita sociale e di relazione. Cosa fare, quindi, se si ha o si è una mamma troppo possessiva e gelosa?

da , il

    Madre possessiva e gelosa, cosa fare?

    Madre possessiva e gelosa, cosa fare? Che le mamme abbiano un ruolo importantissimo nella vita dei figli è cosa fuori discussione. Ma, quanto pesa la possessività e la gelosia di una madre? Molte figlie se ne saranno rese conto, ma non sono pochi i maschietti che vorrebbero sentire meno il peso della propria madre nella loro vita. Il conflitto suocera-nuora, del resto, è un classico. Ma,cosa fare se si ha o si è una mamma troppo possessiva e gelosa?

    Madre possessiva, cosa dice la psicologia

    Ma, perché una madre è possessiva e gelosa dei propri figli? E’ chiaro che è del tutto normale che una madre abbia dei sentimenti lievi di possesso e gelosia nei confronti dei propri figli. Il problema sorge quando questi sentimenti diventano “ingombranti” tanto da avere conseguenze negative sulla vita sociale ed affettiva dei propri figli. Ci sono, quindi, mamme gelose dei figli maschi, madri gelose delle figlie e persino madri che arrivano ad essere gelose del fidanzato della propria figlia. Molto spesso, questi sentimenti nascondono dei disagi psicologici vissuti dalla donna-madre.

    Madre dominante

    Secondo la psicologia, una madre possessiva e gelosa è, anzitutto, una madre dominante. Una madre, quindi, che tende ad avere un controllo eccessivo sulla propria prole. Una madre che può intromettersi nelle loro scelte, sentimentali ed affettive. Una situazione di questo genere nasconde sicuramente un sentimento di insoddisfazione nella donna, che proietta sui suoi figli la propria realizzazione.

    Madre fusionale

    In altri casi, invece, si parla di madre fusionale, per intendere un rapporto morbosamente simbiotico della madre con il figlio o la figlia. Si tratta della tipica madre che telefona tutti i giorni, vuole essere al corrente di ogni dettaglio riguardante la vita dei figli e interviene pesantemente nelle decisioni che questi sono chiamati a prendere ogni giorno. Questa madre non è egoista, ma è sicuramente possessiva e gelosa. Questo rapporto madre-figlia/o può inficiare la vita da adulta/o: i figli, infatti, non svilupperanno mai autostima e fiducia in se stessi. Le cause di questa disfunzione parentale sono da rintracciare, talvolta, anche nel carente rapporto sentimentale vissuto dalla madre. Molte donne, prive di un compagno, infatti, scaricano tutta la loro apprensione e il loro affetto – in modo eccessivo – sui figli. Come difendersi da una madre possessiva?

    Madre possessiva e gelosa, cosa fare?

    madre fusionale

    Un rapporto simbiotico con la madre può compromettere la vita adulta dei figli che sono ostacolati nello sviluppare la propria indipendenza e avere rapporti affettivi sani. Questi sviluppano anche un sentimento ambivalente nei confronti della madre, una sorta di amore e odio.

    Psicoterapia

    Le madri di questo tipo consigliano, giudicano, criticano e, così facendo, alimentano un sentimento di debolezza tale che, inconsciamente, porta i figli a non essere in grado di avere una vita sentimentale soddisfacente, né una realizzazione professionale. Quando i rapporti madre-figlia/o sono danneggiati fino a questo punto, l’unico consiglio che si può dare è quello di rivolgersi ad uno psicoterapeuta.