Mamme single: sono le più a rischio di stress a lavoro

da , il

    Mamme single: sono le più a rischio di stress a lavoro

    Uno studio americano condotto da un’organizzazione contro il suicidio (R U OK) ha evidenziato che le mamme single sono le più soggette allo stress a lavoro. Statisticamente una persona su dieci è affetta da stress per colpa del lavoro: sono indifferentemente colpiti uomini e donne. E’ ovvio però che se si tratta di una mamma alle fatiche dei ritmi e degli impegni lavorativi si aggiunge la difficoltà di dedicare il giusto tempo ai figli, alla casa e alla carriera.

    Secondo questo ultimo studio le più a rischio di stress sarebbero le mamme single di media età. Ma come accorgersi che si è vittime da stress da lavoro correlato?

    Il primo segnale, secondo quanto ha sottolineato Graeme Cowan, direttore di R U OK, è l’inaffidabilità: chi è vittima dello stress è costantemente in ritardo. Si nota poi un cambio comportamentale e una tendenza al nervosismo e alle reazione aggressive.

    Certo essere mamma e lavorare non è facile: se a questo si aggiunge di non avere vicino un compagno che ci possa aiutare sembra che le 24 ore di una giornata non bastino mai. Se ci si accorge però di andare oltre il limite è bene chiedere aiuto ad amiche, parenti e soprattutto ad uno specialista.