Mangiare pesce in gravidanza fa bene alla mente e alla vista

da , il

    Mangiare pesce in gravidanza fa bene alla mente e alla vista

    Il pesce è uno dei cibi più ricchi di Omega 3. L’Omega 3 è una categoria di acidi grassi essenziali che nella madre diminuiscono durante la gestazione, ma che sono fondamentali per la corretta crescita del feto.

    Un deficit di acidi grassi durante la gravidanza potrebbe influenzare la crescita neurologica del bambino, provocando una peggiore capacità visiva e cognitiva.

    Secondo gli esperti, un terzo delle donne incinte non assume le quantità di Omega 3 raccomandate durante il periodo di gestazione, che sono circa 200-259 mg al giorno. I medici consigliano di assumere questa sostanza aumentando, nella propria dieta, il consumo di pesce azzurro (aringa, salmone, sgombro, pesce spada, acciuga, trota), proprio grazie alla grande quantità di Omega 3 che contiene.

    Oltre al pesce, anche le noci sono ricche di acidi grassi essenziali, mangiarne 30g al giorno aiuta a limitare il rischio di problemi cardiovascolari nella donna e favorisce la corretta crescita celebrale del bambino.

    Altri cibi che contengono Omega 3 sono: gli spinaci, le zucchine, la lattuga e gli olii di origine vegetale (soia, girasole, oliva, lino, canapa).